Home » EVENTI, MUSICA » Casca il mondo, casca la terra, tutti culturando in buona musica da Franco Simone

Casca il mondo, casca la terra, tutti culturando in buona musica da Franco Simone

Casca il mondo, casca la terraè il nuovo romanzo di Catena Fiorello, ospite della scorsa puntata del “Dizionario dei sentimenti” di Franco Simone: donna simpatica, positiva, energica ed eclettica che si autodefinisce ironicamente “multitasking”, alla pubblicazione del suo terzo libro e in preparazione di un quarto, nonché già all’opera per la regia di un imminente futuro film.

Diplomata al liceo classico e anche se, per la perdita prematura del padre, non ha ultimato gli studi di Giurisprudenza, affiancando la sorella Anna nel suo lavoro di “disign” ad Augusta, ha tracciato il principio di un percorso artistico che la sta realizzando pienamente nella sua vita, per dedicarsi anche lei al mondo dell’arte, come i suoi fratelli.

In effetti, tutti i figli Fiorello si sono affermati “a pieni voti”, ognuno in un proprio settore differente d’arte: l’istrionico Rosario nello spettacolo televisivo, l’impegnato Beppe nel cinema, l’artistica Anna nell’arredamento d’interni e l’intellettuale Catena nella letteratura.

La proiezione in video delle foto della sua famiglia in studio è stata descritta con malinconia per suo padre (molto somigliante al Maestro Pippo Caruso) e con altrettanto affetto per sua madre e per i suoi fratelli: il ricordo corre ai Natali degli anni ’60, in cui il padre prendeva le ferie dalla Caserma della Guardia di Finanza, per trasferirsi da Augusta a Toianni e Giardini Naxos.

E’ una donna decisa, che conosce perfettamente se stessa, una “playboy in gonnella” che per scelte di vita non si è chiusa in una sola unione, come è invece tradizione secolare italiana: un uomo importante nella sua vita fu Attilio, un ufficiale di marina, al quale deve molte direttive importanti di vita che saranno sempre conservate nel suo cuore, quali preziosi consigli.

Mentre il padre ebbe un carattere brillante, divertente ed espansivo come lei e Rosario, sua madre, invece, è molto riflessiva, riservata ed analitica nel fare i “raggi x” alle persone, come Beppe.

Simpatica, ironica e veritiera la frase “Rinnegaci” che suo fratello Rosario le disse: Beppe e Rosario, due fratelli agli occhi della gente visti come “star”, a volte scomodi ed ingombranti per i familiari, ma per lei sono e saranno sempre semplici fratelli affettuosi, con propria storia e vita privata individuale, prospettiva distante dalla loro immagine pubblica.


Per quest’ultimo libro Casca il mondo, casca la terra”, il suo lavoro è stato paziente e meditato, scaturito da una lunga seduta di due anni insieme ad una signora compagna di psicoanalisi: per Catena è stata una “Liberazione di un peso, … liberata da tante oppressioni…”.

Nel romanzo, il racconto assume i colori di un “chiaroscuro”, dove i personaggi non sono totalmente colpevoli o innocenti: le persone non sono mai come appaiono e non devono mai essere giudicate dalla prima apparenza, perché ognuno nasconde sempre la pesantezza della propria croce al mondo.

Con gli accessori che usualmente adottiamo per abbellirci per far “buon viso a cattivo gioco”, quali pellicce, gioielli e visoni, noi donne usciamo sempre fuori casa con una maschera che nasconde il nostro io: la protagonista “Vittoria” ha tanti dolori e dispiaceri che lei ha voluto coprire in un’apparente lunga vita dedicata al marito e ai due figli, vivendo in ipocrisie di perfezione illusoria, che pian piano svela un mondo interiore sofferente.

Sulla copertina appare una donna che sul balcone dell’ultimo piano di una casa, libera al cielo dei palloncini: una metafora che sottolinea la liberazione della protagonista del romanzo, del suo lato infantile trattenuto per anni, nascosto sotto il velo della sua vita difficile e complicata.

video: http://www.facebook.com/video/video.php?v=3546393664561


Presente in studio, vi era anche l’antropologa dell’Università La Sapienza di Roma, Laura Faranda, che nutre una profonda stima per Catena Fiorello e ha letto un brano del romanzo che descrive la protagonista “Vittoria”:

“Saper sorridere con falsità le riusciva meglio di qualunque altra cosa, un allenamento durato trent’anni l’aveva posizionata sulla vetta dell’Olimpo dell’ambiguità, e nessuna era più brava di lei a stirare le labbra aiutandosi con l’atto meccanico di un’attrice consumata, una marionetta laureata a pieni voti …” 

Dalle sue parole è emerso un elogio per le capacità letterarie della Fiorello: “Vicinanza umana profonda di Catena, della sua storia, della sua capacità narrativa … Potenza del corpo della protagonista, linguaggio dei sentimenti a cui si è allenata… Già nelle prime pagine viene fuori l’anima del libro, si racchiude dentro la potenza del suo corpo… C’è dentro non solo la potenza della scrittura di Catena, che non è ordinaria, una scrittura  che sgorga da dentro che ha una grande efficacia ed ha un intreccio che rapisce e contiene potentemente il mistero della donna. Riesce a far parlare una donna e il suo doppio, riesce a far detestare la protagonista e a farla amare visceralmente, riesce a decostruire la potenza e farla diventare la fragilità che commuove…”

Anche Catena ammira le capacità letterarie della Faranda con il “Coraggio di essere una persona normale semplice, di parlare con un linguaggio normale e comprensibile a tutti” . Nel libro di Laura Faranda “Le lacrime degli eroi. Pianto e identità nella Grecia antica” il pianto è descritto e comprovato quale “potenza degli eroi nel mondo antico”, capaci di trasmettere i sentimenti al popolo, mentre ora è purtroppo un tabù nella società moderna, una debolezza femminile, anche se, come ci ricorda, “Si nasce piangendo, senza pianto non c’è vita”.

video: http://www.facebook.com/photo.php?v=3546398224675


Il prossimo anno, la Fiorello debutterà come regista per la versione cinematografica del suo romanzo “Picciridda” che scrisse nel 2006: stanno già lavorando per la scenografia con la produzione di Marco Amenta.

Catena Fiorello è autrice anche del libro “Nati senza camicia(e non solo…) (2008 - Interviste a personaggi famosi che hanno cambiato il loro destino con grande forza di volontà).

Aspettiamo tutti i suoi prossimi “figli letterari e cinematografici”, dato che lei stessa ci ha dichiarato, (come suole dire anche sua madre), “Se Dio vuole”, perché:

“Casca il mondo, casca la terra… ma ci si rialza sempre”

video: http://www.facebook.com/photo.php?v=3548257191148


Il video della settimana è la canzone internazionale “Paisaje”, da 4 anni sigla del “Dizionario dei sentimenti”, tratta da un concerto in cui Franco Simone fu ospite al Festival di Viña del Mar in Chile nel 2003, (per l’ennesima volta in vetta alle classifiche sudamericane nel 2011, con la versione soft rock di Vicentico, e colonna sonora del famoso film argentino  “Viudas” di Marcos Carnevale).


L’ospite musicale della puntata è stato Felice Reggio, un trombettista jazz affermato e stimato, che in Germania è conosciuto come il Chet Baker italiano: la sua specializzazione compositiva e d’arrangiamento musicale vanta un trio di ottoni quali tromba, flicorno e cornetta. Proviene da una famiglia d’artisti, con un nonno sassofonista e clarinettista, il padre fisarmonicista, una zia batterista e una nonna cantante: una famiglia sempre in armonia con il pentagramma, con la speranza che anche i suoi due figli seguano con profitto le orme musicali familiari. Era quasi d’obbligo l’esecuzione del famoso brano “My funny Valentine” (di Chet Baker 1954): trasportati in meravigliose atmosfere jazz, è stato, oltre che  venerazione, anche appagamento sensoriale, farsi coinvolgere dalla sua bravura in ammirazione di una icona musicale sempre eterna.

Video: http://www.youtube.com/watch?v=LnceOp_aKPU


Recentemente ha vinto il Roma Soundtrack Competition 2012 , ed ha un curriculum molto ricco con collaborazioni illustri, ad esempio con il premio Oscar per la colonna sonora Louis Bacalov  (film “Il Postino” – 1996), per la canzone Alelluja (Musica di Roby Facchinetti dei Pooh e parole di M. Francesca Polli), per il cd  “Un papa chiamato Giovanni”, con Ivana Spagna per “Il cerchio della vita” per il film Walt Disney “Il Re Leone” (musica di Elton John).

Franco Simone e Felice Reggio furono protagonisti dell’omaggio musicale a Luigi Tenco, al Pisa Book Festival, venerdì 21 ottobre scorso, in occasione della presentazione del libro “Tenco e gli altri” di Paolo Logli con prefazione di Renato Marengo: con il suo cd  “Mio caro Tenco” con la sua Big Band nel 2008, ha ridato la luce ai capolavori di Tenco, arrangiandoli in una veste nuova e raffinata.


In questa puntata è stato omaggiato un altro grande cantautore scomparso prematuramente, Lucio Dalla: ricordando i suoi capolavori, Franco Simone ci ha raccontato un lato inedito di un cantautore insicuro ed umile circa le sue doti artistiche.  Erano insieme negli studi di Carimate, in sale adiacenti a registrare le proprie canzoni, per lui la sala verde e per Lucio quella rossa: nascevano i suoi capolavori quali Anna e Marco, La sera dei miracoli, Futura, …, e lo vide nel cortile del castello, che come un bambino si divertiva ad ascoltare il ritorno dell’eco, appuntando su un quadernino i testi dei suoi futuri successi.

Lucio Dalla gli confidò:

“Ho l’impressione di non aver più niente da dire…”

E Franco Simone lo rassicurò:

“Guarda che pur volendo tu cose banali non riesci a farne…”

L’apertura della puntata ha conquistato i cuori con il brano “Quale allegria”, eseguito al piano da Franco Simone, con l’inconfondibile voce vibrante che incantena la poesia nei sentimenti, e, alla tromba, Felice Reggio, che ha ricamato l’atmosfera di magia jazz: una poetica analisi psicologica di se stesso e della società, che ha sottolineato l’anima inquieta, ironica ed istrionica dell’artista Dalla.

video: http://www.youtube.com/watch?v=hdSSyYYqXYM

Alla fine della loro esecuzione originale, impeccabile, suggestiva nella sua sobria essenzialità a sola voce e tromba, del successo internazionale “CARUSO” (brano dedicato alla storia amorosa del grande tenore partenopeo), era quasi impossibile non concludere la puntata con un saluto di arrivederci, ad un artista sempre vivo con le sue canzoni intramontabili:

“Ciao Lucio, Lucio per sempre”

Sullo sfondo in video, vi era il ritratto delicato di Lucio Dalla a cura di Silvia Leone, autrice anche di altri ritratti dei Vip, che correlano da anni, gli articoli scritti da Franco Simone sulla rivista Raro!

video: http://www.youtube.com/watch?v=LBKcjl1mTNY



Casca il mondo, casca la terra, tutti culturando in buona musica da Franco Simone!

 


Il repertorio di Franco Simone, cantato dal vivo nelle puntate, è inciso in varie pubblicazioni discografiche edite dal 1972, in ultimo, nel suo cofanetto cd e dvd Nato tra due mari del 2010, nella compilation “C’era il sole ed anche il vento…” del 2011 e nel cd “La musica del mare” distribuito dalla Self con incluso l’inedito “Accanto” (bonus track – Globo d’oro – migliore canzone da film 2011).


Se avete perso qualche puntata o volete rispolverarne ed approfondirne la visione, tornate a consultare questa pagina internet dedicata al “Dizionario dei sentimenti” con VIDEO – INTERVISTE – ARTICOLI di varie testate giornalistiche scritti su e da Franco Simone – in continuo aggiornamento – con LIVESTREAM diretto di LAZIO TV LATINA e LAZIO TV FROSINONE:

http://www.caarteiv.it/dizionario dei sentimenti franco simone.htm


Pagina su facebook “Dizionario dei sentimenti di Franco Simone – liguria2000news”

http://www.facebook.com/pages/Dizionario-dei-Sentimenti-di-Franco-Simone-liguria2000news/205982662820833


Imperativo salentino:

SINTONIZZARSI è un privilegio della tecnologia moderna da apprendere

RICORDARSI gli appuntamenti è facoltà mnemonica personale da coltivare

GUSTARSI tutte le puntate del “Dizionario dei sentimenti” di Franco Simone

è segno di maturità e responsabilità musicale!


ATTENZIONE ALLE NUOVE PROGRAMMAZIONI AUTUNNALI DEL “DIZIONARIO DEI SENTIMENTI”: IL WEEKEND NEL SALOTTO MUSICALE DI CASA GOLD DI FRANCO SIMONE INIZIA IL VENERDÍ !




Tutte le programmazioni da VENERDì 23 MARZO 2012:


VENERDÍ:

-alle 20:00- SILVER SAT (can. 892+925 di Sky)

SILVER TV (il vecchio Gold Tv Shop) sul digitale terrestre

-alle 20:00- CANALE 10 (a Firenze e parte della Toscana)

(Canale 10 per ora trasmette le repliche delle prime puntate 2010-2011)

-alle 24:00- TELERAMA 1- Salento

ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp


SABATO:

-alle 18:00- TELERAMA 1- Salento

ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp

-alle 20:30- TELESPAZIO TV (CALABRIA)

-alle 21:00- LAZIO TV FROSINONE 
ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.laziotv.com/LIVE_FR.php

ed anche qui http://www.livestream.com/laziotvfr?utm_source=lsplayer&utm_medium=embed&utm_campaign=footerlinks

 

DOMENICA:

-alle 19:00- LAZIO TV (ROMA)

-alle 23:00- (replica) SILVER SAT (can. 892+925 di Sky)

SILVER TV (il vecchio Gold Tv Shop) sul digitale terrestre

-alle 23:00- CANALE 10 (a Firenze e parte della Toscana) (serie 2011/2012)

-alle 24:00- TELERAMA nel Salento

ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.trnews.it/

ed anche qui http://www.teleramawebtv.it/


LUNEDÍ:

-alle 18:30- TELERAMA - Salento

ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.trnews.it/

ed anche qui http://www.teleramawebtv.it/

-alle 20:30- LA 4 (canale 129 digitale terrestre)


MARTEDÍ:

-10:30- LAZIO TV LATINA 
ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.laziotv.com/LIVE_LT.php 
ed anche qui http://www.livestream.com/laziotvlt?utm_source=lsplayer&utm_medium=embed&utm_campaign=footerlinks

-alle 20:30- GOLD TV ITALIA (sul canale 128 del digitale terrestre in LOMBARDIA, PIEMONTE, VALLE D’AOSTA, VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA, la provincia di Trento, EMILIA ROMAGNA, LAZIO, CAMPANIA, SARDEGNA – sul canale 68 in LIGURIA)


MERCOLEDÍ:

-alle 10:30- LAZIO TV FROSINONE 
ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.laziotv.com/LIVE_FR.php

ed anche qui http://www.livestream.com/laziotvfr?utm_source=lsplayer&utm_medium=embed&utm_campaign=footerlinks

-alle 20:00- GOLD TV (digitale terrestre Roma e Lazio)

-alle 21:30- TELERAMA 1- Salento

ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp


GIOVEDÍ: -alle 15:30- TELERAMA 1- Salento

ON STREAMING (hora italiana)

IN TUTTO IL MONDO alla pagina

http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp


+DAL LUNEDÍ ALLA DOMENICA

-alle 16.30- 5 minuti col meglio del programma

(UNA PAGINA DEL DIZIONARIO DEI SENTIMENTI)

su GOLD TV (Roma e tutto il Lazio)


PARA LOS ESTRANJEROS:

“DIZIONARIO DEI SENTIMENTI” de Franco Simone

SE PUEDE VER EN TODO EL MUNDO :

-viernes a las 24:00 (horas Italia) – TELERAMA 1 on streaming
http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp

-sabado a las 18:00 (horas Italia) – TELERAMA 1 on streaming
http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp

-sabado a las 21:00- (horas Italia) – LAZIO TV FROSINONE on
streaming http://www.laziotv.com/LIVE_FR.php

y aquí

http://www.livestream.com/laziotvfr?utm_source=lsplayer&utm_medium=embed&utm_campaign=footerlinks

-domingo a las 24:00 (horas Italia) – TELERAMA on streaming 
http://www.trnews.it/

y aquí http://www.teleramawebtv.it/

-lunes a las 18:30 (horas Italia) – TELERAMA on streaming
http://www.trnews.it/

y aquí http://www.teleramawebtv.it/

-martes a las 10:30- (horas Italia) – LAZIO TV LATINA on
streaming http://www.laziotv.com/LIVE_LT.php 
y aquí

http://www.livestream.com/laziotvlt?utm_source=lsplayer&utm_medium=embed&utm_campaign=footerlinks

- miercoles a las 10:30- (horas Italia) – LAZIO TV FROSINONE on
streaming http://www.laziotv.com/LIVE_FR.php

y aquí

http://www.livestream.com/laziotvfr?utm_source=lsplayer&utm_medium=embed&utm_campaign=footerlinks

-miercoles a las 21:30 (horas Italia) – TELERAMA 1 on streaming
http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp

-jueves a las 15:30 (horas Italia) – TELERAMA 1 on streaming
http://www.teleramawebtv.it/telerama1.asp


Ogni programmazione televisiva e radiofonica è suscettibile di cambiamenti in base alle variazioni del palinsesto dei canali in cui le puntate ed interviste vengono trasmesse.

Per aggiornamenti circa il “Dizionario dei sentimenti” e le interviste radiofoniche a Franco Simone, consultare quotidianamente “Franco Simone Official” in Facebook.

http://www.facebook.com/pages/Franco-Simone-Official/156720677705620


Recensioni delle puntate della quarta serie:

La classe di 11 generazioni di artisti al Dizionario, FIORETTA MARI e IDA ELENA


Al Dizionario è Musica Sacra Internazionale e Nobiltà del Cantautorato Italiano


Al Dizionario arrivano le amazzoni salentine e francesi e il bolognese Germano Bonaveri


Al Dizionario, il vaticanista di Repubblica Orazio La Rocca e il chitarrista Salvatore Russo


Lazio tv Latina e Frosinone si fanno in 4 per FRANCO SIMONE e il GYPSY JAZZ TRIO


Omaggio a BRUNO LAUZI, il piccolo grande POETA genovese con Anacapri nel cuore


Al Dizionario dei Sentimenti le melodie e la poesia di BRUNO LAUZI e CARLO D’ANDREA


Omaggi a Van Gogh e Achille Campanile, cantando con le danze degli Artisti Innocenti


Al Dizionario son Sentimenti eleganti di Van Gogh al violoncello e danze spirituali


Una puntata del Dizionario dedicata alla scuola ed ai giovani talenti con allegria!


ANTONIO COVATTA canta i classici con ALLERIJA e ANDREA MAIETTA la poesia con maestria


Con Pasolini, Modugno e Jovanotti, il Dizionario fa il pieno di Cultura e Amore


Viaggio intorno al mondo culturale a 360° gradi col Dizionario dei sentimenti!


Rendez-vous dei sentimenti nel salotto GOLD sempre più internazionale


La buona musica è sempre di casa nel salotto televisivo GOLD di Franco Simone!


La Grande Musica del DIZIONARIO DEI SENTIMENTI di FRANCO SIMONE

Il simpatico salotto GOLD salentino chiude in bellezza musicale il 2011


Il Dizionario GOLD di Franco Simone: dalla TELE di ROMA ora anche su TELERAMA


“Dizionario dei sentimenti”: le sorelle Radio e Televisione presentano: il fiume della Musica – giornalista, speacker radiofonica Paola De Simone, il cantautore Antonio Maggio


“Dizionario dei sentimenti”: le superlative voci artigiane della musica e del teatro – cantante ed autrice Pilar – attore, musicista ed autore Riccardo Mei – tenore Gianluca Paganelli


“Dizionario dei sentimenti”: chitarrista, compositore e scrittore Mauro Di Domenico – la forza della musica: il viaggio dell’emigrazione e la resistenza contro le dittature


“Dizionario dei sentimenti”: l’attore Cosimo Cinieri, la regista Irma Immacolata Palazzo – L’Orchestralunata del Maestro Maurizio Gregori


“Dizionario dei sentimenti”: ospiti il soprano Pina Magri e il cantautore Gianluca Rebuzzi – I talenti della Star Rose Academy


“Dizionario dei sentimenti”: ospiti gli attori Ciro Scalera e Gianni Quinto di “Travolti da un’insolita famiglia…” – il tenore Gianluca Paganelli


Recensioni degli Special Duetti 2011

“DIZIONARIO DEI SENTIMENTI”: Quarto SPECIAL DUETTI fine terza stagione con 18 esibizioni dal vivo internazionali


“DIZIONARIO DEI SENTIMENTI”: Terzo SPECIAL DUETTI fine terza stagione con 15 esibizioni dal vivo internazionali


“DIZIONARIO DEI SENTIMENTI”: Secondo SPECIAL DUETTI fine terza stagione con 17 esibizioni dal vivo internazionali


“DIZIONARIO DEI SENTIMENTI”: Primo SPECIAL DUETTI fine terza stagione con 18 esibizioni dal vivo internazionali


Recensioni di alcune puntate della terza serie

“Dizionario dei sentimenti”: ospiti Makay, Giancarlo Passarella, Italo Mastrolia – Il dibattito sull’importanza dell’arte della segnalazione


“Dizionario dei sentimenti”: ospiti Guido Maria Ferilli, Marco Werba, Fernando Fratarcangeli, Elizabeth Missland, fans di Franco Simone – L’internazionale “Un amore così grande”, il prezioso “Nato tra due mari” e il Globo d’oro “Accanto” del film “Native” di John Real


“Dizionario dei Sentimenti”: ospiti Eugenio Bennato e Mauro Di Domenico - Le tradizioni ed i classici partenopei ed omaggio a Morricone, Totò, Lucio Battisti e Mogol


“Dizionario dei Sentimenti”: ospiti Gianluca Paganelli, Fernando Fratarcangeli e Elizabeth Missland – Il pensiero di Franco Simone sul Festival di Sanremo 2011


“Dizionario dei Sentimenti”: ospiti Gennaro Cannavacciuolo e Carlo D’Andrea - Il pensiero di Franco Simone sulla situazione della musica italiana in radio e tv


Liguria2000news – 17 marzo 2012

FRANCO SIMONE e DANIEL CANTILLANA insieme per BUMERÁN


Liguria2000news – 8 marzo 2012

FRANCO SIMONE ACCANTO a NATIVE di John Real, la magia che aiuta a costruire i sogni


Liguria2000news – 22 febbraio 2012

Il cinema premia il cantautore FRANCO SIMONE con un altro ORO


Liguria2000news – 7 febbraio 2012

Liete novelle musicali in arrivo con Franco Simone e Mauro Di Domenico insieme


Liguria2000news – 31 gennaio 2012

Il bel PAESAGGIO di FRANCO SIMONE una famosa CANZONE ITALIANA alla conquista del mondo


Liguria2000news – 10 gennaio 2012

PAESAGGIO di Franco Simone studiato nelle scuole e delirio delle band nelle piazze


Liguria2000news – 19 dicembre 2011

Premiata la musica e la carriera di Franco Simone ACCANTO ad un RESPIRO


Liguria2000news – 14 dicembre 2011

LA MUSICA DEL MARE di Franco Simone ACCANTO al cinema e premi d’oro!


Liguria2000news – 12 dicembre 2011

Franco Simone in gran concerto ad Acquarica del Capo per il Rwanda e Don Tito – Antonio Maggio e Giada Indino – premiazione poeta Carlo Stasi


Liguria2000news – 7 dicembre 2011

Un concerto per il Rwanda ricordando Don Tito – Franco Simone nel suo paese natio di Acquarica del Capo con Antonio Maggio e Giada Indino


Liguria2000news – 25 novembre 2011

Rai Uno – “I migliori anni” di Carlo Conti – ospite: Franco Simone – I fans in fervente attesa


Liguria2000news – 3 novembre 2011

LA GRANDE MADRE MUSICALE PUGLIA


Liguria2000news – 25 ottobre 2011

“Tenco e gli altri” di Paolo Logli: un evento letterario e musicale – canzoni di Luigi Tenco eseguite dal cantautore Franco Simone e dal trombettista Felice Reggio


Liguria2000news – 18 ottobre 2011

Franco Simone, Paolo Logli, Renato Marengo, “TENCO E GLI ALTRI” tutti a Pisa!


Liguria2000news – 6 ottobre 2011

PAISAJE di FRANCO SIMONE: una canzone, un gioco e un record da stadio


POPON – 18 settembre 2011

FRANCO SIMONE, IL CANTAUTORE INTERNAZIONALE E RECORD DA GUINNESS DA STADIO


Liguria2000news – 3 settembre 2011

Una riflessione ora é dovuta: può essere considerata “Paisaje” (“Paesaggio”) di Franco Simone una delle più belle 100 canzoni nazionali ed internazionali del secolo scorso, oltre che di questo appena iniziato ?


Liguria2000news – 5 luglio 2011

FRANCO SIMONE: UNA CARRIERA MUSICALE INTERNAZIONALE DESTINATA AL CINEMA


Liguria2000news – 17 gennaio 2011

Per conoscere meglio musica, poesia e carriera del cantautore internazionale Franco Simone


Liguria2000news – 27 settembre 2011

CARA DROGA di Franco Simone: inno internazionale di ogni generazione


Liguria2000news – 22 settembre 2011

FIUME GRANDE di Franco Simone, un successo internazionale da ufficializzare


Liguria2000news – 15 settembre 2011

LA CASA IN VIA DEL CAMPO di Franco Simone: un fado portoghese in giro per il mondo


Ogni programmazione televisiva è suscettibile di cambiamenti in base alle variazioni del palinsesto dei canali in cui le puntate ed interviste vengono trasmesse.

Per aggiornamenti circa il “Dizionario dei sentimenti” a Franco Simone, consultare quotidianamente “Franco Simone Official” in Facebook.

http://www.facebook.com/pages/Franco-Simone-Official/156720677705620


FRANCO SIMONE SITO UFFICIALE

http://www.francosimone.it/

FRANCO SIMONE OFFICIAL IN FACEBOOK

http://www.facebook.com/pages/Franco-Simone-Official/156720677705620

Dizionario dei sentimenti di Franco Simone – liguria2000news

http://www.facebook.com/pages/Dizionario-dei-Sentimenti-di-Franco-Simone-liguria2000news/205982662820833


Ass. Culturale caARTEiv

http://www.caarteiv.it/

(Simona Bellone)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!