Home » CALCIO, SAVONA » Calcio, Seconda AB, 26^ giornata. Cedolin castiga la Nolese, Speranza ai play off

Calcio, Seconda AB, 26^ giornata. Cedolin castiga la Nolese, Speranza ai play off

SPERANZA-NOLESE 1-0

Rete: 12’ Cedolin

SPERANZA: Fontana, Lovesio (76’ Ottonello), Bruzzo, Castiglia, Gilardoni, Sciascia, Fara (86’ Pivari), Bardi, Melica, Delbuono, Cedolin (74’ Mazzonello). A disp.: Avanzino, Samir, Cano. All.: De Marco.

NOLESE: Fontana, Gaudino, Dorindo (65’ Stazzi), Lavagna, Usai, Abate, Porsenna, Ferro (76’ Palermo), Luca, Da Bove, Castagno. A disp.: Besio, Pasa, Angeleri, Martin. All.: Tamburini

Arbitro: Compagnone di Savona.

Note: al 95’ espulsi Mazzonello (S) e Usai (N) per scorrettezze.

Savona. Grazie ad una rete di Cedolin nella prima frazione di gioco lo Speranza accede allo scontro col Citta di Finale per l’ultimo atto del girone ponentino per conquistare la promozione in Prima Categoria. Un tempo per uno in questa gara secca, il primo allo Speranza, il secondo alla Nolese.

Parte subito bene la squadra di De Marco che già al 1’ sfiora la rete. Al 3’ il Lavagna commette un errore grossolano consentendo a Fara di calciare a rete senza però concretizzare.

Al 12’ arriva la rete della partita: azione sulla sinistra e imbucata di Melica che serve Cedolin che gonfia la rete della Nolese.

Al 41’ calcio di rigore reclamato dai padroni di casa per un atterramento in area di Cedolin. Il direttore di gara dice di no.

La ripresa inizia nel segno della Nolese. Al 2’ Luca approfitta di una dormita difensiva dello Speranza e colpisce di testa sfiorando la traversa. Per ben 20’ la squadra di casa subisce il ritorno ospite, ma al 25’ una botta da fuori di Melica si stampa sul palo e sulla ripartenza è la squadra ospite a sfiorare il pareggio con la traversa colpita dopo un lunghissimo batti e ribatti in area.

L’ultimo brivido della gara accade al 35’ su una punizione calciata dal n. 15 Stazzi che il portiere dello Speranza salva deviando in angolo.

Nota negativa della gara, l’espulsione di Mazzonello per lo Speranza e di Usai per la Nolese, entrambi per scorrettezze reciproche.

Negli spogliatoi mister De Marco: “Bravi ragazzi, hanno messo in campo quello che avevamo preparato durante la settimana. Ho detto loro di dare molto di più nel primo tempo per andare in vantaggio e ci sono riusciti.

La ripresa ci ha visto calare di tono, ma era nei programmi dopo lo sforzo offensivo del primo tempo. Peccato per l’espulsione di Mazzonello, nella gara col Città di Finale ho bisogno di tutti gli effettivi.

Ora godiamoci questa vittoria meritata rimanendo però con i piedi per terra e pensando già alla prossima battaglia calcistica.
(Salvatore Barranca)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!