Home » CALCIO » Calcio. Promozione, Girone A, 4ª giornata: un buon Ceriale deve arrendersi ad un Taggia corsaro

Calcio. Promozione, Girone A, 4ª giornata: un buon Ceriale deve arrendersi ad un Taggia corsaro

CERIALE-TAGGIA 1-2

Reti: Rovella (T) al 1′, Tarantola (T) al 35′, Fantoni (C) al 76′ rig.

CERIALE: Breeuwer, Genduso, Michero (73’ Gloria), Gervasi (89’ Ricotta), Fantoni, Scannapieco (73’ Balbo), Setti, Quarone (50’ Bellinghieri), Muniz (50’ Bonifazio), Di Mario, Donà. A disp.: Ebe, Damonte, Hamati. All. Mazzone.

TAGGIA: Pronesti, Arduin, Balbo, Tarantola, Mangione, Fiuzzi, Salmaso (64’ Ferrigno), Rosso, Rovella, Gerbasi (67’ Pinasco), Botti (76’ Guirat). A disp.: Prato, Pesco, Del Barba, Berisha, Sichi, Cuneo. All. Putilli.

Arbitro: Bocchio di Novi Ligure (Assistenti: Maurizi e Trunzo di Genova).

Ceriale. Con mister  Enrico Sardo in tribuna per squalifica il Ceriale disputa al “Francesco Merlo” un buona gara, ma alla fine nulla incamera ai fini della classifica. Per il Taggia di Putilli, invece, 3 punti pesanti che lo catapultano al 2° posto della graduatoria distanziato di un solo punto dalla capolista Ospedaletti. Neanche il tempo di annotare i moduli tattici sul taccuino e gli ospiti si trovano in vantaggio: Gerbasi va via sulla destra, mette al centro e Rovella ben appostato “fredda” Breeuwer.  I locali reagiscono e all’8′ si rendono pericolosi su calcio di punizione battuto da Fantoni, riceve Di Mario che tira e la palla esce a lato. Al 16′ Salmaso serve Rovella che tira prontamente ma Breeuwer risponde da campione compiendo un autentico miracolo e salva la propria porta. Al 19′ altro calcio di punizione per i locali: batte Fantoni, Scannapieco spizzica di testa per Di Mario che tira e Pronesti si salva in calcio d’angolo. Due giri di lancette e Muniz smarca Di Mario che si “divora” una palla gol. Al 27′ Gervasi serve Setti che va al tiro ma la palla sorvola la traversa. Al 29′ calcio di punizione per gli ospiti: batte Tarantola e Breeuwer para a terra. Al 33′ Quarone serve Di Mario che va al tiro e la palla sfiora l’incrocio dei pali. Al 41′ calcio di punizione per i locali batte Di Mario la palla sorvola la traversa. Il duplice fischio dell’arbitro vede i locali alla ricerca della rete della bandiera.

Al rientro in campo sono gli ospiti a rendersi pericolosi su calcio di punizione di Tarantola ma Breeuwer vola a deviare in angolo. Al 53′ calcio di punizione per i locali: batte Fantoni e Pronesti para. La partita si fa spigolosa e al 62′ è Di Mario a tentare la via della rete su calcio di punizione parato dal portiere. Al 71′ Setti scambia con Bonifazio, tira e colpisce l’esterno della rete. Al 74′ Bonifazio libera Di Mario che pochi passi si fa ribattere il tiro da un difensore. Due giri di lancette e l’arbitro decreta un calcio di rigore in favore degli uomini di Sardo per un tocco di mano di un difensore; sul dischetto si presenta il rigorista Fantoni che spiazza il potiere e accorcia le distanze. I locali ci credono e si riversano nella metà campo avversaria senza però riuscire a trovare la via della rete del pareggio. Al 92′ Ricotta si libera per il tiro e la palla sfiora il palo. Dopo 4′ di recupero l’arbitro fischia la fine della gara.
(Gino Fantoni)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!