Home » CALCIO » Calcio. Promozione, Girone A, 25^ giornata. Ceriale all’inglese a Taggia, la salvezza non è più un miraggio

Calcio. Promozione, Girone A, 25^ giornata. Ceriale all’inglese a Taggia, la salvezza non è più un miraggio

TAGGIA-CERIALE 0-2

Reti: 72’ (rig.) e 91’ Faedo

TAGGIA: Ventrice, Mangione, D’Agostino, Moraglia, Baracco, Raguseo, Gallo, Guirat, Brizio, Botti, Prunecchi (56’ Cafà). A disp.: Palmieri, Balbo S., De Bonis, Del Barba. All. Luci.

CERIALE: Breeuwer, Michero (86’ Quarone), Decia, Gervasi, Scannapieco, Illiano, Setti, Ardissone, Faedo, Bellinghieri (80’ Guardone), Donà. A disp.: Ebe, Gloria, Balbo E., Bertolaso, Haidich. All. Ghigliazza.

Arbitro: Sidane di Novi Ligure (Assistenti Storace e Bisio di Novi Ligure)

Taggia. Un bel Ceriale, seppure in formazione rimaneggiata per le assenze degli infortunati Fantoni, Corsini e Haidich e con Illiano acciaccato, è sceso a Taggia su di un campo reso pesante dalla pioggia caduta per tutta la durata della gara con il serio intento di portare a casa un risultato positivo in chiave salvezza.

La prima occasione è al 4° per i locali di mister Luci con Prunecchi, abile a sfruttare un corto rinvio della difesa ma la palla sibila a fil di traversa. Al 10′ angolo per gli ospiti: batte Scannapieco e Ventrice sventa la minaccia respingendo la palla, poi allontanata da Baracco. Al 20′ Ardissone serve Bellinghieri, il capitano lascia partire un forte tiro da fuori area, la sfera batte davanti al portiere e s’insacca a fil di palo, ma l’arbitro su segnalazione del primo assistente annulla per fuorigioco. Due giri di lancette e i locali reclamano un calcio di rigore, ma l’arbitro fa cenno di continuare. Al 29′ calcio di punizione: da buona posizione batte Prunecchi ma la barriera respinge il tiro. Le due compagini si fronteggiano a metà campo e così la gara si trascina sullo 0-0 fino al termine della prima frazione di gioco.

Al rientro in campo sono ancora i locali a rendersi pericolosi con Botti ma Breeuwer vola a deviare in angolo. Al 54′ Setti va via sulla destra, mette al centro e Baracco di testa anticipa Faedo. Al 61′ angolo per gli ospiti: batte Gervasi, raccoglie Setti che tira ma la palla esce a lato. Al 65′ Michero riceve da Setti, tira a lato di poco. Al 70′ Bellinghieri serve Donà che tira ma Ventrice para. Al 72′ l’arbitro su segnalazione del 2° assistente concede un calcio di rigore agli ospiti per atterramento di Ardissone da parte di Baracco; sul punto di battuto si presenta Faedo che spiazza il portiere e porta in vantaggio gli ospiti. Al 78′ angolo di Gervasi, la sfera  giunge ad Ardissone che tira prontamente ma Ventrice si supera e respinge. Al 82′ Faedo va via sulla sinistra, mette al centro ma Ardissone scivola al momento di battere a rete. Due giri di lancette e Donà va via sulla sinistra, mette al centro e Faedo non riesce nella deviazione vincente. Al 90′ Illiano smarca Guardone che tira ma la palla sorvola la traversa. Un giro di lancette e Gervasi serve sulla destra Setti che giunto sul fondo mette al centro e Faedo di testa segna la rete del raddoppio. Dopo 4′ di recupero l’arbitro decreta la fine della gara. Con questa vittoria gli ospiti tirano un sospiro di sollievo ed aumentano il vantaggio sulle altre squadre in lotta per la retrocessione.
(Rosanna Crema)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!