Home » CALCIO, IMPERIA, SAVONA » Calcio, Eccellenza, 15^ giornata. Veloce all’inglese, anche l’Imperia deve arrendersi

Calcio, Eccellenza, 15^ giornata. Veloce all’inglese, anche l’Imperia deve arrendersi

VELOCE-IMPERIA 2-0

Reti: 17′ Schirru, 41’ Giannone.

Veloce: Cerone, Ravera, Barranca, Schirru, Eretta, Facello, Scarfò, Salis, Girgenti, Giannone, Murialdo. A disp. : Orru, Rubino, Giaccardi, Atzeni, Rapetti, Parodi, Shuli. All.: Gamberucci.

Imperia: Trucco,Ambrosini, Massi, De Simeis, Battipiedi, Corio, Garrattoni, Franco, Rovella, Giglio, Castagna. A disp.: Rinaldi, Amoretti, Tagliercio, Abbattista, Roda, Semeria, Dominici. All.: Bocchi.

Arbitro: Lingamoorthy di Genova (Assistenti: Isolabella e Sciutto di Novi Ligure).
Note: espulsi al 18’ Battipiedi per fallo da ultimo uomo, al 60’ Massi per gioco pericoloso e al 65’ Barranca.

Savona. Doveva essere per entrambe le squadre la partita dei tre punti, ma ancora una volta, e per la seconda domenica consecutiva, è stata la Veloce di mister Marco Gamberuci a raccoglierli lasciando gli imperiesi a mani vuote grazie ad una prestazione eccezionale. La cronaca. Dopo 14′ è la Veloce che si rende pericolosa con il numero 10 Giannone che, lanciato a rete da Scarfò, sbaglia calciando sul portiere.

Al 17′ è ancora Giannone, lanciato da Girgenti, a spaventare il portiere ospite Trucco che devia la sua botta in calcio d’angolo. Sulla battuta del corner, sale in cielo il guerriero Schirru che di testa mette la palla all’incrocio gonfiando la rete ospite (1-0). Incontenibile Giannone un minuto dopo quando sfrutta il corridoio offertogli da Salis, salta il Battipiedi che lo atterra, commettendo fallo da ultimo uomo. E’ rosso per lui. Imperia in 10. Alla mezzora si fa viva la squadra ospite con un bel collo pieno al volo di De Simeis che impegna Cerone. Al 41′ la Veloce raddoppia: azione da manuale, Scarfò apre sulla destra per Girgenti che vede arrivare in area Giannone e gli serve un rasoterra che il 10 di Gamberucci deposita in rete per il meritato raddoppio velociano.

Al 44′ una bella giocata di Barranca, tunnel ai danni del numero 2 Ambrosini, si porta sul fondo e mette nei piedi dell’accorrente Scarfò la palla della terza rete, ma si supera il portiere dell’Imperia neutralizzando la botta del numero 7 granata.

Nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica, gli ospiti partono subito col piede schiacciato sull’acceleratore, ma l’undici velociano è bravo a contenere i neroazzurri e a colpire di rimessa.

Il doppio cartellino giallo, al 60’, per gioco pericoloso dell’imperiese Massi, porta gli ospiti a giocare in nove e il compito dei padroni di casa diventa ancora più facile.

Al 65’ il direttore di gara riduce la superiorità numerica della Veloce espellendo Barranca, reo di un fallo che solo l’arbitro ha visto e nessun altro, compresi i sostenitori ospiti, che sportivamente rimanevano sbalorditi per questa espulsione.

La gara si conclude dopo 4′ di recupero, con la netta vittoria velociana che in due domeniche consecutive ha messo in cascina ben sei punti.

Nel dopopartita il direttore sportivo velociano Fulvio Berruti: “Grande prestazione dei ragazzi che finalmente cominciano a raccogliere quello che, a mio parere,doveva arrivare qualche settimana fa. La direzione di gara mi ha lasciato molto perplesso soprattutto dopo il rosso diretto a Barranca, per un fallo inesistente. Ha dato quasi l’impressione di un bilanciamento delle parti”.

Mister Marco Gamberucci: “Meritavamo di vincere e ci siamo riusciti. Abbiamo commesso alcuni errori di ingenuità soprattutto nel secondo tempo quando , in doppia superiorità, invece di far girare palla velocemente, ci facevamo pressare andando in difficoltà”.

Il presidente Pistone: “E’ un campionato strano questo. Questa Imperia che oggi noi abbiamo meritatamente battuto, domenica scorsa ha vinto contro una quotata Magra Azzurri seconda in classifica. Ciò non toglie comunque la grande prestazione di questi ragazzi che mister Gamberucci allena. Sei punti in due partite e tanta voglia di continuare a fare bene. E’ questa la Veloce che voglio vedere. Una squadra che vince e che convince.
(Salvatore Barranca)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!