Home » CALCIO » Calcio, Campionato I Categoria, Girone A, 16^ giornata. Fantoni-gol, anche il Baia Alassio deve arrendersi alla capolista Ceriale

Calcio, Campionato I Categoria, Girone A, 16^ giornata. Fantoni-gol, anche il Baia Alassio deve arrendersi alla capolista Ceriale

BAIA ALASSIO-CERIALE 0-1

Rete: 86’ Fantoni

BAIA ALASSIO: Curto, Rossi, Sorrentino, Giglia, Gashi, Cavassa (63’ Olivieri), Setti (88’ Fatnassi S.), Mascardi, Cutuli, Testa, Guardone. A disp.: Bortolini, Bazzarini, Panuccio, Fatnassi M., Tomao. All. Torregrossa.
CERIALE: Breeuwer, Trimarchi (68’ Haidich), Rosso, Gervasi, Fantoni, Balbo,  Enrico, Dushi, Rossignolo, Donà (87’ Bellinghieri ), Corsini (91’ Guarisco). A disp.: Tranchida, Chabras, Gloria, Canetto. All. Renda

ARBITRO: Cavo Pucci di Genova.

NOTE: al 52’ espulso Mascardi per somma di ammonizioni.

Alassio. Bella gara quella disputata al “Ferrando” di Alassio tra due compagini he si sono affrontate a viso aperto per tutto l’arco della gara. I locali nella prima frazione di gioco sono stati più intraprendenti  ma sono gli ospiti al  5′ ad aprire le ostilità:  Enrico serve Rossignolo che gli ritorna la sfera, ma il  tiro dell’esterno ospite viene deviato in calcio d’angolo. Al 15’ occasionissima per i locali: Setti va via sulla destra, si presenta davanti a Breeuwer che gli respinge il tiro. Al 28′ calcio di punizione per gli uomini di Torregrossa: batte Cutuli e la palla sorvola la traversa. Al 38′ Giglia si libera al tiro dal limite dell’area ma la palla esce a lato di poco. Al 41′ Setti serve Cavassa che crossa ma Breeuwer fa sua la sfera. Al 44′ bella imbucata di Donà per Rossignolo che viene anticipato dal portiere in uscita. Senza concedere recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.

Al rientro in campo al 48′ Mascardi si fa ammonire e 4′ dopo riceve la seconda ammonizione con conseguente espulsione. A questo punto i locali arretrano il baricentro della squadra e gli ospiti si riversano nella metà campo avversaria. Al 54′ Rossignolo si libera per il tiro che esce a lato di poco. Al 57′  calcio di punizione per gli ospiti: batte Gervasi, Corsini spizzica di testa per Donà che  viene anticipato dal portiere. Al 62′ si registra l’unica azione dei locali nella seconda parte della gara: da una rimessa laterale di Rossi la palla giunge a Cutuli che tira e la palla sfiora la traversa. Al 68′ punizione per gli ospiti batte Fantoni e la palla sfiora l’incrocio dei pali. Al 78′ Enrico serve Donà che tira e colpisce il palo. Al 82′ Haidich salta un paio di avversari, tira ma il portiere para. Al 86′ da azione di angolo la palla giunge a Donà che crossa per Fantoni (nella foto) che appostato sul secondo palo mette in rete all’incrocio dei pali. Al 93′ Rossignolo va via sulla destra, tira, la sfera colpisce la traversa e Guarisco tenta il raddoppio ma Gashi respinge sulla linea. Dopo 4′ di recupero l’arbitro fischia la fine della gara che permette al Ceriale di rimanere in vetta alla classifica con 4 punti di vantaggio su Varazze e Pallare, 5 sul Don Bosco Valleintemelia e ben 10 sulla Golfodianese.

Domenica prossima le squadre posizionate nell’alta classifica non dovrebbero soffrire più di tanto, infatti il Ceriale di Renda se la vedrà in casa con l’Altarese, il Varazze di Damonte ospiterà il fanalino di coda Millesimo, mentre il Pallare di Bagnasco giocherà fra le mura amiche con il Baia Alassio. Il Don Bosco V.I., invece, andrà a far visita al Golfodianese  di Marinelli che avrà come obiettivo obbligato la conquista dell’intera posata in palio per rientrare nella zona nobile della classifica.
(Gino Fantoni)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!