Home » EVENTI » Buon weekend Millesimese a tutti e che febbre del Tartufo vi colga!

Buon weekend Millesimese a tutti e che febbre del Tartufo vi colga!

La Festa Nazionale del Tartufo a Millesimo in provincia di Savona è ormai giunta alla XIX edizione e si appresta a tre giornate ricche di prodotti tipici, arte e storia nelle giornate del 23, 24 e 25 settembre 2011.

L’illustre paese, “uno dei borghi più belli d’Italia”, al cospetto della corte dei Del Carretto, primeggia in arte quest’anno con mostre dedicate al paesaggio ed architettura locale, già primario scopo dell’associazione culturale caARTEiv, rivolta dal 2001 a valorizzare l’intera Alta Valle Bormida, con anche l’associazione culturale AIOLFI che dal Comune di Savona apporta i suoi soci artisti della Riviera e zone limitrofe, con scopi analoghi interculturali.


È ormai una gradita consuetudine la presenza dei Maestri vetrai di Altare ed una pregiata sorpresa la sfilata in costume Medioevale nei vicoli più antichi del paese.

Sempre puntuali sono gli appuntamenti musicali offerti con lustro dalla Banda Antonio Pizzorno, coaudiuvati quest’anno dalla presenza del Duo “The voices Enrico e Simonetta” e dei “Lou Tapage”.


Durante la manifestazione, ci sarà anche la presentazione dei valorosi atleti millesimesi a cura della Polisportiva locale.

Per i più piccini è presente il “Ludobus” che non mancherà di creare una viva e positiva animazione nei vicoli del paese che rieccheggiano a festa.


Ad incorniciare la manifestazione “di grammatica e di pratica” saranno un Convegno tematico ed infine la vera e propria dimostrazione della ricerca del “Tartufo”.


Nella giornata più importante,  con la puntuale presenza delle riprese televisive di Telecupole, vi sarà il gruppo “Magico Sound” che allieterà questo settembre soleggiato, per poi concludersi con la messa all’asta del prezioso e prelibato “TARTUFO”.


Per tutte e tre le giornate vi saranno nel paese esposti prodotti tipici e mostre di artigianato locale, e non mancheranno punti di degustazioni sia nei locali che lungo le vie del paese allestiti dalla Pro Loco, CIV e millesimesi.


Non ci resta che augurare a tutti:

“Buon weekend Millesimese a tutti e che febbre del Tartufo vi colga” !


Ecco il programma dettagliato:

Venerdì 23 Settembre

ore 13.00

Piazza Italia e centro storico Mercato del tartufo e dei prodotti tipici

ore 15.00

Confraternita San Gerolamo I maestri vetrai di Altare e le magie del vetro lavorato

ore 16.00

Piazza Italia Presentazione degli atleti Millesimesi a cura della Polisportiva

ore 17.00

Castello dei Del Carretto Inaugurazione Mostra pittura e ceramica a cura Ass. Aiolfi

ore 18.00

Via Roma Alla Corte dei Del Carretto – A cura CIV

ore 19.30

Via Trento Trieste Partenza ricerca tartufo in notturna con  Ass. Tartufai

dalle ore 18.00

Piazza Italia PRENOTAZIONE RICERCA NOTTURNA DEL TARTUFO E CENA


Sabato 24 Settembre

ore 10.00

Piazza Italia e centro storico Mercato del tartufo e dei prodotti tipici

ore 10.00

Piazza Italia e centro storico Esibizione complesso bandistico Antonio Pizzorno

ore 10.30

Castello Dei Del Carretto Convegno tematico

ore 14.00

Confraternita San Gerolamo Mostra di pittura e ceramica a cura dell’Ass. R. Aiolfi

ore 14.30

Piazza IV Novembre Animazione per i più piccoli con il “Ludobus”

ore 15.00

Piazza Italia Spettacolo musicale con il duo “The Voices, Enrico e Simonetta”

ore 17.00

Castello Dei Del Carretto Mostra di pittura e ceramica al Castello a cura dell’Ass. Aiolfi

ore 18.00

Via Roma Alla Corte dei Del Carretto – A cura CIV

ore 19.00

Piazza Italia Spettacolo musicale con i “Lou Tapage”


Domenica 25 Settembre

ore 10.00

Piazza Italia e centro storico Mercato del tartufo e dei prodotti tipici

ore 11.00

Centro storico Telecupole immortala la festa

ore 14.00

Confraternita San Gerolamo Mostra di pittura e ceramica a cura dell’Ass. R. Aiolfi

ore 14.30

Piazza IV Novembre Animazione per i più piccoli con il “Ludobus”

ore 15.00

Piazza Italia Spettacolo musicale con il gruppo “Magico Sound” a cura di Telecupole

ore 15.00

Piazza Italia Dimostrazione di ricerca con i cani nella tartufaia centrale

ore 16.00

Piazza Italia Asta del tartufo

ore 18.30

Piazza Italia Spettacolo musicale con il gruppo Magico Sound


Per tutta la durata della Manifestazione, sino alle ore 22 potrete degustare piatti tipici negli stand gastronomici.


Un piccolo omaggio a Millesimo ed un invito a non perdere questo settembre gastronomico ed artistico, ricco di puntuali riconferme e sorprese che si rinnovano di anno in anno:


A MILLESIMO – 1ª PARTE


Nei borghi riecheggia la festa dei cuori

e ogni tavola banchetta antichi sapori.

Nei tuoi vicoli la storia traspare ancora

tra i ciottoli e gli archi che il sole colora.


Musicali salite a quel rinomato Castello

e antiche nozze su carrozze a cavallo.

Al Monastero furono Sante preghiere

e devote anime al Santuario sincere.


Anche Maria ancor oggi e’ venerata

e Santi sui colli e per ogni Borgata.

Oscillano fieri sul fiume petali e venti

la Bormida profuma di storici eventi.


Finite battaglie e conquiste straniere

ora in Pace abbiam qui tante bandiere.

Ma fra le meraviglie antiche più belle,

adoriam tutti la Gaietta sotto le stelle.


Simona Bellone – 20 ottobre 2010


Didascalia:

1′ strofa: Festa del Tartufo

- Via Roma, vicoli storici, P.zza Italia

2′ strofa:  Castello Del Carretto e Nobili

- Monastero Santo Stefano – Santuario del Deserto

3′ strofa:   Santa Maria Extra Muros

- Cappelle di Millesimo e Acquafredda

Piloni Mariani in Millesimo e sulle alture  – Fiume Bormida

4′ strofa:  Campagna Napoleonica

– II’ Guerra Mondiale
Monumenti ai Caduti

- Il ponte della Gaietta.


A MILLESIMO – 2ª PARTE


Tra mille cortigiani e donzelle e un gentil marchese

160 lustri e piu’ giornate ha già nelle sue illustri contese.

Scravaion e Settepani son i maestosi padri liguri silenti

e il Tanaro, lo sposo piemontese delle nostre sorgenti.


Tartufi e funghi profuman cari doni dell’ombroso bosco

per settembre a nuovi balli per i ciottoli e per il mosto.

Castagne e Chiese son liete e sante canterine guardiane

in quel Deserto son per il pellegrin camminate sovrane.


Oltre vecchie mura case affacciate sulle acque del pendio

son Monastero e Maria dal francescan pio e devoto desio.

La civil Torre saluta con l’inchino il regal Castello musicale

ed esulta “Italia” con colorati sorrisi dipinti a madrigale.


Il Ponte che fu roman passaggio a guglie di sentinella

dal femminil arco e’ sempre gaio ad ogni lieta novella.

Arte e storia scintillan alte in quel di luglio per le vie

sempre puntuali, armoniose e vive le nostre litanie.


Simona Bellone – 15 dicembre 2010

Didascalia:

1′strofa:   Marchese del Carretto

e Atto di Fondazione di Millesimo,

datato 9 novembre 1206
Il Fiume Bormida nasce dai monti

- Scravaion e Settepani ed è affluente del Tanaro

2′strofa:   Festa del Tartufo e Castagnata in Piazza Italia

- Pellegrinaggi al Santuario del Deserto

3′strofa:   Case antiche di Via Roma sulla Bormida

- Monastero Santo Stefano e Santa Maria Extra Muros

4′strofa: La Torre Comunale e il Castello Del Carretto

sono l’inizio e la fine della via “Piazza Italia”

- La Gaietta e la festa del Luglio Millesimese


Omaggio a Millesimo


Nella foto in calce all’articolo sono riprodotti due quadri in acrilico in cui primeggiano i prodotti tipici autunnali che caratterizzano le pietanze dell’entroterra ligure (di Simona Bellone).


Ass. Culturale caARTEiv – Millesimo

- Esposizione in Piazza Italia 5

- 019 565277

simona.bellone@gmail.com


http://www.caarteiv.it


Simona Bellone

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!