Home » NEWS FUORI REGIONE » Boves. A Mellana di Boves Festa patronale della medaglia miracolosa

Boves. A Mellana di Boves Festa patronale della medaglia miracolosa

Boves. Venerdì 17 luglio, alle ore 21, si inaugureranno le esposizioni (montate in apposito padiglione, dietro l’ex-scuola) della XXV edizione del Concorso «Parole ed Immagini» (poesie, testi letterari, fotografie ed abbinamenti, provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero) e della sezione «Invito alla Scrittura» (bambini delle scuole bovesane). Ci commentano dal Circolo: «In tempi sempre più legati alle iniziative enogastronomiche, il Concorso e le nostre iniziative culturali continuano a “tenere”. Soddisfatti restiamo del livello qualitativo della partecipazione. Sempre simpatica resta la sezione, non competitiva, per ragazzi delle scuole, «Invito alla scrittura».

La premiazione è fissata per domenica 19 luglio, nei pressi delle esposizioni, in zona davanti la sede del Circolo, con lettura testi a cura di Giorgio Casiraghi, dalle 16.

Venerdì sera 17 luglio verrà, anche, inaugurato (nell’oratorio e sul terreno antistante, oltre che nei locali della ex scuola elementare frazionale) un nuovo capitolo del discorso culturale portato avanti da anni nella frazione, la «Collettiva artistica “L’arte secondo noi”», esposizioni di autori e modi di concepire l’arte, facendo, ancora, scelta su autori bovesani, da conoscere ed apprezzare.

Nella ex scuola elementare troverà ancora spazio Adriano Pellegrino, il bovesano detto «Griota», con la sua variegata produzione, naif, la sua passione per il legno… «Estinzioni – bassorilievi in legno ed arte varia», spazierà lungo le frontiere della creatività, parlando di arte come «creazione spontanea», dai funghi a profili di Pontefici… «Legno… Che passione!».

A suo fianco vi sarà l’esposizione pittorica di Dario Colmo, accompagnata dalle poesie della moglie Lelia Marizza (per una «Immagini e Parole – In viaggio»). Sono tecniche miste, oli ed acrilici, opere non tutte figurative, rossi e neri intensi, luminosità di ori, «dettate più dal cuore che dalla mente», più dalla gioia, dall’amore per la vita, che dalla malinconia, in simbiosi con le «parole», gli scritti che ne vengono evocati, un «cammino»…

Francesca Reinero («La bella Valle Colla»), giovane pittrice e grafica cuneese, formatasi all’Accademia di Belle Arti, con varie pubblicazioni all’attivo (da libro con «Primalpe Costanzo Martini» ad altri con Case Editrici spagnole), residente, da dieci anni, a San Giacomo di Boves, con anteprima di prossima «Guida illustrata alle bellezze della Valle Colla» parlerà, attraverso pastelli su carta nera (tecnica prediletta dai bambini, con cui porta avanti laboratori all’Atlante dei Suoni), del suo amore per la montagna bovesana che ha scelto. Ne mostrerà scorci e dettagli come lei li vede, con affetto e dolcezza, un suo «punto di vista» sulla bellezza di un territorio sottovalutato, trascurato, abbandonato… «I miei sono disegni “selvatici”, da “selva”, vogliono essere mai stucchevoli…».

Nell’ingresso Luca Airaldi, giovane mellanese appassionato d’arte, debutterà (titolo «Frammenti ed immagini») con i suoi particolari architettonici (in linea con la sua attività di decoratore), i suoi fiori ed i suoi ritratti, con varie tecniche (dalla grafite su carta ai dipinti ad olio).

Augusto Boccalatte, raffinato poeta e prosatore, musicista ed appassionato di musica, delicato pittore, scomparso, ottantaseienne, nel 2014, torinese da decenni a Cuneo, avrà spazio sulle pareti del Salone Parrocchiale, con la varietà della sua produzione, dalle ricerche giovani, gli oli, i ritratti, i tentativi «fantasy», i paesaggi (come quelli del Monferrato, di Lu, da cui proveniva la famiglia), i disegni, anche urbani, le nature morte, gli, ultimi, pastelli, magistrali, con limoni e mele cotogne…

Sempre nel Salone saranno di scena, stavolta, i «Matrimoni mellanesi». La frazione, con certosine ricerche condotte da gruppo «al femminile», continua a raccontarsi, nei suoi momenti importanti, nei suoi «riti di passaggio», religiosi, costitutivi dell’identità di una piccola Comunità, nuovo, affascinante, capitolo di «microstoria»», fatta di fotografie, attestati, oggetti, mai tanto numerosi ed esposti con simile cura…

Come da anni l’allestimento floreale sarà offerto dalla «Floricoltura Anita & Lisa» di Mauro Racca (Fontanelle).

Le esposizioni saranno visitabili venerdì, sabato e lunedì dalle 21 alle 24, domenica dalle 16 alle 24 (chiusura dalle 20 alle 21, in altri orari telefonare, da sabato a lunedì, al 340.3761714).

Questo il programma:

venerdì 17 luglio, ore 20, Corsa organizzata da “Boves Run” sulle strade di Mellana decimo “Trofeo Marina Grosso”, ore 21 Inaugurazione esposizioni.

-XXV edizione del Concorso “Parole ed Immagini” e della sezione “Invito alla Scrittura”

- Collettiva artistica “L’arte secondo noi”, “Impressioni e ricerche”, quadri e disegni di Augusto Boccalatte, “Immagini e parole – In viaggio”, quadri di Dario Colmo e scritti di Lelia Marizza,

“Frammenti ed immagini”, quadri di Luca Airaldi; “Estinzioni – bassorilievi in legno ed arte varia” di Adriano Pellegrino, “Griota” “La bella Valle Colla”, pastelli di Francesca Reinero col patrocinio di “Antichità Portobello” di Boves  – Esposizione storica a cura delle donne della frazione,

“Matrimoni mellanesi”, la Comunità racconta i suoi “riti di passaggio”…- Allestimento floreale della “Floricoltura Anita & Lisa” di Mauro Racca – Fontanelle;

sabato 18 luglio, ore 14, gara di petanque,    “Mellana Music Fest” – Settima Festa della Birra,

ore 19, Carne alla brace, pizze, panini, hamburger, patatine…

ore 21, Apertura esposizioni

ore 22, Musica occitano provenzale con i “Virasolelh”

domenica 19 luglio:

ore 10, Messa Solenne con Processione e Benedizione

ore 15,30 Vespro

ore 16, Divertimenti popolari:

“Giochi mellanesi”, apertura esposizioni, cerimonia di premiazione con lettura di testi:

XXV edizione del Concorso “Parole ed Immagini” e della sezione “Invito alla Scrittura”(a cura di Giorgio Casiraghi);

ore 18, rappresentazione di abiti da sposa (da quelli storici mellanesi a quelli attuali, presentati da “ALCA Spose”);

ore 19, Pizza e patatine

ore 20,  “Raviolata” e tipica gastronomia locale (a esaurimento posti)

ore 21,    serata musicale con il rock ‘n’roll dei “Luke and The  Lifters”

lunedì 20 luglio

ore 19, Pizza e patatine

ore 20, Polenta, spezzatino, salsiccia e formaggio

ore 21, Serata musicale con i “Non solo liscio”

ore 24, Chiusura esposizioni

Gratuito l’ingesso a spettacoli ed esposizioni

I festeggiamenti avranno luogo nei padiglioni della cassa rurale ed artigiana di Boves, Banca di Credito Cooperativo. Funzionerà servizio bar.

L’Organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose.

(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!