Home » EVENTI, IMPERIA » Bordighera. L’Unicef indice il concorso “Il poliziotto un amico in più”

Bordighera. L’Unicef indice il concorso “Il poliziotto un amico in più”

Bordighera. Quest’anno la provincia di Imperia rientra nelle province partecipanti al 13^ concorso progetto “Il poliziotto un amico in più”, iniziativa della Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con l’Unicef Italia, che si inserisce nell’ambito degli interventi volti a favorire la comprensione del concetto di “Polizia di prossimità” grazie anche al coinvolgimento del mondo scolastico.

La presidente del Comitato Unicef di Imperia Colomba Tirari che, da lungo tempo, collabora insieme a tanti volontari con la Questura di Imperia e i Commissariati di PS di Sanremo e Ventimiglia, realizzando eventi particolarmente significativi sul territorio provinciale per sensibilizzare i ragazzi alla legalità e alla solidarietà, invita tutte le scuole della provincia di Imperia a cogliere questa nuova opportunità di collaborazione con la Polizia di Stato che da anni incontra gli studenti nelle scuole, partecipando numerose al concorso volto a favorire lo sviluppo di una cultura della legalità, del rispetto dei diritti umani, della tolleranza, della solidarietà e dei valori in genere, su cui si fonda una società civile, considerata indispensabile per garantire il bene prezioso della sicurezza e della pacifica convivenza.

Considerando anche che il tema “FORZA/FRAGILITA’: SOLO PUNTI DI VISTA!” è molto interessante perchè i ragazzi sono chiamati a riflettere sull’importanza delle relazioni umane e del quotidiano confronto con gli altri, all’ importanza dei valori quali l’esperienza, la cultura, il dialogo, l’interazione sociale, il coraggio, di cui sono portatrici tutte quelle persone considerate secondo lo stereotipo sociale, più deboli (donne e anziani), fragili, disagiate ed emarginate, di contro, rivelatisi, in più situazioni, propulsori sorprendenti di energia, fonti di saggezza e insostituibili interlocutori, soprattutto per i più giovani, alternativa valida all’uso della forza e della violenza nel superamento degli ostacoli e delle difficoltà della vita. Il concorso è rivolto agli alunni che frequentano la scuola dell’infanzia, la scuola primaria, la scuola secondaria di primo grado e il biennio della scuola secondaria di secondo grado che potranno scegliere varie categorie: opere letterarie, arti figurative e tecniche varie, tecniche multimediali e cine-televisive.

I lavori realizzati dovranno essere messi a disposizione della Questura di Imperia non oltre il 29 marzo 2013 per essere selezionati da una apposita commissione; quelli risultanti vincitori a livello provinciale verranno inviati al Ministero dell’ Interno che selezionerà i lavori del Nord, Centro e SUD ritenuti di maggior interesse a livello nazionale. Per informazioni, tel. 0184/266984.
(Francesco Mulè)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!