Home » IMPERIA, MUSICA » Bordighera. Grande successo per la Settima Sinfonia di Beethoven

Bordighera. Grande successo per la Settima Sinfonia di Beethoven

Bordighera. Trionfale successo, ieri, al Palazzo del Parco di Bordighera, per la Settima Sinfonia di Ludwig van Beethoven (1770-1827), eseguita dall’Orchestra Sinfonica della Città delle palme, magistralmente diretta dal M° Massimo Dal Prà.

È stato un vero e proprio  bagno di folla quello che ha accolto con scroscianti e lunghi applausi i  trenta musicisti dell’Orchestra Sinfonica e, con questi, il loro direttore Dal Prà.

Presenti all’evento musicale il sindaco Giacomo Pallanca, rappresentanti dell’Amministrazione comunale e il sindaco della delegazione della città gemella di Neckarsulm, Joachim Scholz, con la sua interprete Sabine, in visita in questi giorni a Bordighera.

Questo il programma:

Joseph Haydn (1732-1809) – Deutschland über alles;

Michele Novaro (1818-1885) – Fratelli d’Italia (conosciuto come Inno di Mameli. Scritto nel 1847 dall’allora ventenne studente e patriota genovese Goffredo Mameli, musicato poco dopo a Torino da un altro genovese Michele Novaro);

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827) – Inno alla gioia;

Massimo Dal Prà (1963) – Bordighera (diploma di Pianoforte, Composizione, Musica Corale e Direzione di Coro, Prepolifonia, Direzione d’Orchestra e Strumentazione per Banda presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino, Direttore dell’Orchestra Sinfonica di Bordighera e Direttore dell’Orchestra Giovanile del Ponente Ligure. È titolare della cattedra di Cultura Musicale Generale presso il conservatorio “L. Cherubini” di Firenze);

Ludwig van Beethoven – Sinfonia N. 7 Op. 92 in La Maggiore (composta da quattro movimenti, di cui il ritmo è l’elemento generatore.

I Movimento: Poco sostenuto. Vivace

II Movimento: Allegretto

III Movimento: Presto. Assai meno presto (E’ il momento più danzante della sinfonia)

IV Movimento: Allegro con brio

In chiusura di programma, il bravo Direttore Dal Prà ha voluto regalare a tutti i presenti in sala un bis con un inno europeo. Inno e programma che hanno registrato oltre quindici minuti di applausi.

Sono stati ricordati, infine, dal Maestro e dal sindaco, concerti da realizzare nei prossimi mesi di luglio e agosto ai giardini pubblici Lowe che Henry Lowe regalò alla città di Bordighera nel 1902 per “favorire il riposo delle persone di età avanzata e di salute malferma”. Lowe viene ricordato anche come “generoso benefattore” della Chiesa Anglicana.

Servizio fotografico di Pietro Raneri.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!