Home » GENOVA, POLITICA » Bombardier di Vado Ligure, Vesco: commessa FuoriMuro importante per andare avanti, appello all’operatore portuale

Bombardier di Vado Ligure, Vesco: commessa FuoriMuro importante per andare avanti, appello all’operatore portuale

Genova. Preoccupazioni per la notizia che l’azienda FuoriMuro, un operatore portuale ligure del trasporto merci avrebbe raggiunto con una società estera per la fornitura di due locomotori, anziché avvalersi degli ottima produzione della Bombardier di Vado Ligure,  sono state espresse    dall’assessore regionale Enrico Vesco.

“Mi associo all’indignazione della Rsu Bombardier perché  in una fase così difficile per l’economia e  per i lavoratori nella nostra regione, la necessità di fare tutti squadra rappresenti un’opportunità irrinunciabile per superare questo momento”, afferma Vesco.

L’assessore ligure sottolinea come la Regione Liguria abbia sempre manifestato grande attenzione e sensibilità alle richieste e alle necessità che di volta in volta sono state evidenziate dalla FuoriMuro.” Spiace prendere atto oggi di un atteggiamento opposto da parte loro. Bombardier potrebbe già pagare un prezzo elevato per le scelte sciagurate che Trenitalia sta portando avanti a livello nazionale e quindi spero che possano ancora esserci i margini per recuperare questa situazione a favore dell’azienda di Vado Ligure”.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!