Home » NEWS FUORI REGIONE » Barcellona Pozzo di Gotto. Pubblicati i decreti di ammissibilità del Villino Liberty con soddisfazione dell’ex assessore alla Cultura Ilenia Torre

Barcellona Pozzo di Gotto. Pubblicati i decreti di ammissibilità del Villino Liberty con soddisfazione dell’ex assessore alla Cultura Ilenia Torre

Barcellona Pozzo di Gotto. “Apprendo con grandissima soddisfazione che nell’ambito delle attività di progettazione finalizzate alla promozione del patrimonio culturale del Tirreno centrale e della dorsale appenninica siciliana (PO FESR 2014 – 2020) sono stati bene accolti i progetti di valorizzazione e messa in rete del Villino Liberty di Barcellona Pozzo di Gotto.

Lo dichiara l’ex assessore  alla Cultura del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto,  Ilenia Torre. “E’ il risultato finale di un ambizioso percorso, condotto con pazienza e passione (continua), a cui avevo creduto particolarmente durante la mia esperienza amministrativa e che ho voluto portare avanti con la finalità precipua di accendere i riflettori sul patrimonio storico-artistico-culturale della nostra Città.

E’ proprio di oggi la notizia che entrambi i progetti culturali presentati dal nostro Comune lo scorso anno, a conclusione di duri mesi di lavoro coordinati dall’Assessorato alla cultura, sono stati ammessi a finanziamento.

È un risultato significativo che dimostra, ancora una volta, come l’impegno e la costanza, uniti ad un proficuo lavoro di squadra, possano dare i migliori frutti. Avendo seguito personalmente l’iter relativo a queste progettualità, nella qualità di ex Assessore alla cultura del nostro Comune, sento il dovere di ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con grande impegno per far sì che questo risultato si concretizzasse.

Un grazie all’Architetto Cristelli, che a titolo gratuito ha prestato anche in questo caso la sua consulenza senza mai risparmiarsi, ai progettisti incaricati dal Comune di Capo d’Orlando, il Dirigenti comunali dei settori II e VI e all’Architetto Salvatore Fazio. Ricordo ancora il lavoro fino a tarda notte dello scorso anno, portato avanti con fiducia ed ottimismo, per riuscire a non far spirare il termine di invio della documentazione.

Essere ufficialmente ammessa a finanziamento per queste misure (6.7.1 e 6.7.2) darà l’opportunità a Barcellona Pozzo di Gotto di partecipare, con maggiori punteggi, alle ulteriori linee di progettazione culturale che a breve saranno promosse dal MIBACT. Ciò rappresenta per la nostra Città una grande opportunità, attraverso la quale si potrà dare la giusta rilevanza ai numerosi poli di attrazione culturale dislocati sul nostro territorio e le cui potenzialità turistiche e culturali devono diventare uno dei fiori all’occhiello attraverso cui promuovere una reale e concreta strategia di sviluppo sostenibile”. Per informazioni: Ilenia Torre ileniat82@yahoo.itNella foto l’ex assessore alla Cultura Ilenia Torre
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!