Home » NEWS FUORI REGIONE » Barcellona Pozzo di Gotto. Iniziativa culturale del Movimento per la Divulgazione Culturale. Lettura a più voci di “Odissea ultimo atto” di Giuseppe Messina

Barcellona Pozzo di Gotto. Iniziativa culturale del Movimento per la Divulgazione Culturale. Lettura a più voci di “Odissea ultimo atto” di Giuseppe Messina

Barcellona Pozzo di Gotto. Nei giorni scorsi presso la sala conferenze dell’ex Monte di Pietà “Giovanni Spagnolo”, il Movimento per la Divulgazione Culturale ha promosso una singolare iniziativa culturale: la lettura a più voci di un poema in endecasillabi del poeta-artista Giuseppe Messina.

Un poema abbastanza particolare, il cui titolo “Odissea ultimo atto” fa già intuire di cosa si tratti. E’ la continuazione del poema omerico, pubblicato da Messina nel 2001, e nato quasi da una sfida col figlio Salvatore che, quando aveva otto anni, chiese al padre, dopo aver visto un film sull’Odissea, se fosse possibile scriverne la continuazione. Messina scherzando rispose “sì”, soltanto che passò del tempo prima che questo avvenisse.

In seguito l’autore scrisse anche altri due libri “La leggenda di Omero” e “Le stirpi di Atlantide”, sempre legati all’Odissea, realizzando così una trilogia alla quale fu conferita, al Palazzo Barberini di Roma, la Medaglia d’Oro del Senato della Repubblica (Premio Speciale della Giuria del concorso letterario dedicato ad Antonio De Curtis, in arte Totò).


Nei giorni scorsi, come abbiamo detto all’inizio, il volume “Odissea ultimo atto” ha ottenuto un nuovo successo con una lettura a più voci. Come ha riportato anche su alcuni quotidiani il giornalista architetto Marcello Crinò, noto anche pittore e scultore. Oltre all’autore Giuseppe Messina (ne ha illustrata anche la genesi), alla lettura dei brani del volume han preso parte la prof. Maria Torre (autrice dei riassunti delle cinque parti in cui è suddiviso il libro), la prof.-poetessa Maria Morganti Privitera e la prof. Caterina Barresi.


Ricordiamo con piacere che anni addietro, il menestrello-ambasciatore della cultura lucana nel mondo, Antonio Labate, ebbe a musicare alcuni parti dell’ “Odissea ultimo atto”, interpretati in vari spettacoli e, come ospite, anche a Barcellona Pozzo di Gotto in una splendida serata svoltasi nell’aula magna del Liceo Classico “Luigi Valli”, nella cornice dei bronzi realizzati dallo stesso Messina riproducenti scene e momenti dell’Odissea. Il cantautore venne accompagnando dall’attore Franco Gangemi nella lettura di brani scelti dell’opera, che in tale occasione fu presentata dallo storico Santi Correnti.

Nella doppia foto: Maria Morganti Privitera, Giuseppe Messina, Maria Torre e Caterina Barresi; Giuseppe Messina e Maria Torre.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!