Home » NEWS FUORI REGIONE » Bambini del “Csd Taekwondo Massafra” al “1° evento promozione attività motoria giovanile” della provincia di Taranto

Bambini del “Csd Taekwondo Massafra” al “1° evento promozione attività motoria giovanile” della provincia di Taranto

Massafra. Si è tenuto nei giorni scorsi presso la palestra “School Taekwondo Castellaneta/Palagiano” del M° Cosimo Pizzarelli il “Primo evento promozione attività motoria giovanile nel taekwondo” al quale hanno partecipato bambini di quasi tutte le palestre della provincia tarantina. Non poteva certamente mancare il Csd “Taekwondo Massafra” da ormai trent’anni in attività con il super-maestro Tommaso Petrelli e spesso in primo piano con i suoi atleti anche in campo internazionale.

Vi ha partecipato con 22 (ventidue) bambini che hanno preso parte alle gare riservate alle categorie più piccole. Riccardo Bell invia, Mario Perrini, Sofia Bello e Cristopher Spagnuolo hanno partecipato alla categoria dei novizi (4 anni), mentre Fernando Bardaro, Antonio Motolese, Antonio Palmitesta, Federico Fuggiano, Gianni Luccarelli, Maurizio Montemurro, Michele Albanese, Rosa Albanese, Giorgia Di Leo, Chiara Putignano, Davide Quaranta, Giuseppe Gallo, Tommaso D’aprile, Paolo Troia, Matteo Di Gioia, Michelangelo Palmisano, Mattia Ancona, Gennaro Fonsino hanno partecipato alla categoria esordienti A/B, E’ stata una giornata all’insegna del divertimento e della gioia. E non solo per i tanti ragazzi e i loro istruttori, ma anche per genitori che li hanno accompagnati. A onorare il magnifico evento sono intervenuti il sindaco Giovanni Gullotti e il vice sindaco Alfredo Oscar Cellamare. Complimenti a tutti i bambini e ai loro maestri anche dal presidente della FITA (Comitato Regionale Puglia), Maestro Martino Montanaro, e dall’intero Consiglio Regionale.

Il M Tommaso Petrelli (delegato provinciale FITA) in merito a questo importante evento ci ha fra l’altro detto: “Il Taekwondo è una disciplina altamente formativa per i bambini e l’allenamento è basato sul gioco secondo le indicazioni del CONI. Gioco che aiuta i singoli individui a socializzare, ad accrescere le capacità psicomotorie e a migliorare la coordinazione e la cognizione del proprio corpo e della propria forza. Naturalmente, senza trascurare i valori del rispetto dell’umiltà e le buone regole nello stare insieme. In palestra è insegnato a tutti a non utilizzare la propria forza contro gli altri, come segno di superiorità (ci ha infine detto), ma a sfruttarla in modo costruttivo per il fisico e per la mente”. E lo sanno bene tutti i suoi ex allievi, diversi dei quali oggi maestri con grande merito di diverse palestre, come, tra gli altri lo stesso M° Cosimo Pizzarelli, il M° Cosimo Briga della Palestra “Evolution Taekwondo” di Palagianello, il già campioni Giovanni Scialpi nella palestra di Pulsano, Vito Piepoli nella Palestra di Mottola, Nico Lepore nelle palestre di Mottola e Massafra, tanti altri. E tra gli altri, che stanno iniziando il loro percorso, ci sono Cosimo Salvi e Francesco Petrelli. Complimenti.

Nella foto i bambini del “Taekwondo Massafra” con il tecnico Francesco Petrelli e gli assistenti Nunzio Cardellicchio e Stefania Fuggiano.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!