Avvelenamento a Finale Ligure

Scritto da Redazione Il 21 marzo 2013 @ 10:35 Nella categoria BACHECA WEB,SAVONA

Finale Ligure. Animalisti della Protezione Animali disgustati per il grave episodio di maltrattamento verificatosi a Finale Ligure (SV).

I volontari hanno trovato dentro un cassonetto della spazzatura, in via Brunenghi 263, una gatta siamese moribonda; le analisi e le cure subito prestate da un veterinario hanno accertato un avvelenamento con una sostanza chimica un tempo usata come anestetico; la bestiola, appartenente ad una colonia felina libera della zona completamente sterilizzata a cura dei volontari Enpa guidati da Giada Savio,  è ancora in pericolo di vita.

Le Guardie Zoofile dell’Enpa stanno svolgendo gli accertamenti per individuare e denunciare chi abbia somministrato il veleno e, atteso l’effetto, abbia poi gettato la gatta ancora viva nella spazzatura; particolare inquietante è che già alcuni mesi orsono la stessa gatta era stata soccorsa e curata dai volontari per la stessa causa; chiunque avesse elementi utili all’inchiesta potrà segnalarli allo 019 824735, mail savona@enpa.org.

Il reato di maltrattamento di animali è punito con la reclusione fino ad un anno o la multa fino a 15.000 euro e con la reclusione fino a 18 mesi in caso di uccisione.
(C.S.)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/avvelenamento-a-finale-ligure.html

Copyright © 2007-2018 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'