Home » BACHECA WEB, SAVONA » Avvelenamento a Finale Ligure

Avvelenamento a Finale Ligure

Finale Ligure. Animalisti della Protezione Animali disgustati per il grave episodio di maltrattamento verificatosi a Finale Ligure (SV).

I volontari hanno trovato dentro un cassonetto della spazzatura, in via Brunenghi 263, una gatta siamese moribonda; le analisi e le cure subito prestate da un veterinario hanno accertato un avvelenamento con una sostanza chimica un tempo usata come anestetico; la bestiola, appartenente ad una colonia felina libera della zona completamente sterilizzata a cura dei volontari Enpa guidati da Giada Savio,  è ancora in pericolo di vita.

Le Guardie Zoofile dell’Enpa stanno svolgendo gli accertamenti per individuare e denunciare chi abbia somministrato il veleno e, atteso l’effetto, abbia poi gettato la gatta ancora viva nella spazzatura; particolare inquietante è che già alcuni mesi orsono la stessa gatta era stata soccorsa e curata dai volontari per la stessa causa; chiunque avesse elementi utili all’inchiesta potrà segnalarli allo 019 824735, mail savona@enpa.org.

Il reato di maltrattamento di animali è punito con la reclusione fino ad un anno o la multa fino a 15.000 euro e con la reclusione fino a 18 mesi in caso di uccisione.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!