Home » NEWS FUORI REGIONE » Attesi concerti il 4 luglio a Taranto e il 5 luglio a Matera “Dall’organo alla Fisarmonica” con Gian Vito Tannoia. Orchestra della Magna Grecia

Attesi concerti il 4 luglio a Taranto e il 5 luglio a Matera “Dall’organo alla Fisarmonica” con Gian Vito Tannoia. Orchestra della Magna Grecia

Massafra. Concerti a Taranto e a Matera con l’Orchestra della Magna Grecia, diretta nell’occasione da Piero Romano, e, come solista all’organo e alla fisarmonica, Gian Vito Tannoia.

I due concerti sono in programma giovedì 4 luglio a Villa Peripato a Taranto e il giorno dopo, venerdì 5 luglio, nella XIV edizione del  “Festival Duni 2013”  a Matera, presso il chiostro  de “Le Monacelle” (sarà anche il primo appuntamento della rassegna “Cibo & Musica” con la degustazione del pane di Matera e di prodotti enogastronomici locali).

Il programma prevede una parte dedicata all’organo e orchestra (esecuzione della famosa “Toccata e fuga in Re minore BWV 565” di J.S. Bach, in un’inedita rielaborazione per organo e orchestra dello stesso Gian Vito Tannoia,), poi una parte dedicata all’Orchestra Magna Grecia sola (eseguirà la celeberrima “Sinfonia dal nuovo mondo” di Antonin Dvorak ) ed infine una parte dedicata alla fisarmonica e orchestra. In tale occasione Gian Vito Tannoia eseguirà il suo “Concierto a Fesnojiv” (composto dallo stesso maestro nel 2012 e dedicato alla memoria del padre Sandro, fisarmonicista).

Il concerto è intitolato al “Fesnojiv” (noto come: Sistema Abreu), in Venezuela, acronimo di: Fundación del Estado para el Sistema Nacional de las Orquestas Juveniles e Infantiles de Venezuela.

Gian Vito ci fa presente che nel percorso innovativo di didattica musicale, El Sistema venne ideato e fondato nel 1975 da José Antonio Abreu (nato il 7 maggio 1939), politico, musicista, educatore e accademico venezuelano. Principale fine del Sistema è quello che « mira ad organizzare sistematicamente l’educazione musicale ed a promuovere la pratica collettiva della musica attraverso orchestre sinfoniche e cori, come mezzo di organizzazione e sviluppo della comunità ».

La maggior parte dei giovani musicisti del Sistema sono provenienti da situazioni economiche e sociali disagiate ma che, tramite la disciplina musicale e l’impegno, hanno la possibilità di fuggire dalle logiche nichiliste dei barrios (quartieri) e dalla povertà. L’importanza di tale metodo non è dunque solo artistica, ma tramite esso la musica assume un significato di via primaria per la promozione ed il riscatto sociale e intellettuale.

Il primo movimento del “Concierto a Fesnojiv” è una sorta di ouverture concertante tra fisarmonica, che utilizza sia il sistema chiamato “Bassi sciolti” che quello tradizionale “Bassi standard”. Seguono cinque brevi variazioni e una Fuga finale – affidate ognuna a una diversa sezione orchestrale e fisarmonica – sul tema della canzone popolare “Alma Llanera”, considerata quasi il secondo inno, non ufficiale, del Venezuela. Infatti è tradizione, alla fine di qualsiasi riunione sociale, intonarla. Oggi “Alma Llanera” è considerata come un punto di riferimento anche per le altre canzoni dell’America Latina.

Oltre che dal punto di vista melodico, il “Concierto a Fesnojiv” rispetta ed esalta in vario modo aspetti tipici della musica venezuelana come quello ritmico e quello strumentale (uso di strumenti caratteristici a percussione come Congas, Maracas, Timbales e l’Arpa). Anche l’organo nell’organico orchestrale è motivato dalla sua presenza, nel Centro de Acción Social por la Música, sala Simón Bolívar, sede principale del Fesnojiv a Caracas).

Vogliamo ricordare ai nostri lettori che il M° Gian Vito Tannoia è stato, come organista, l’unico italiano finalista ai Concorsi Internazionali di Praga (1989) e Dublino (1995), nonché vincitore della prima borsa di studio al Corso internazionale di improvvisazione organistica e del 2° premio al Concorso Nazionale di organo antico di Rodi Garganico (FG).

E’ considerato un organista dalla formazione completa grazie anche agli studi musicologici (laurea in Lettere), musicali (diplomi di organo, composizione organistica, fisarmonica classica) e teologici (Facoltà Teologica Pugliese).

Nel 2004, in occasione di un concerto in Germania la critica del Main Post esprimeva entusiastici consensi sulla sua musicalità. Anche il celebre compositore Peter Eben si è particolarmente congratulato in occasione dell’esecuzione di Laudes a Praga nel 1989.

Unisce profondità espressiva a virtuosità, privilegia in particolare il repertorio organistico del XX secolo ed esegue abitualmente brani dal XVI secolo in poi. Ha collaborato in veste di solista con orchestre prestigiose: Orquesta Sinfonica Municipal de Caracas (Venezuela), “Orchestra da camera di Ravenna”, Moldovan State Television Orchestra, Collegium Musicum, Orchestra N. Piccinni.

E’ regolarmente invitato a tenere récitals e concerti su famosi organi in Europa (Londra Westminster Cathedral, Oxford, Barcellona, Madrid, Praga, Parigi, Roma, Ravenna, Londra, Varsavia, ecc.), Asia e America. In occasione della Celebrazione Giubilare presieduta da Giovanni Paolo II in S. Paolo fuori le Mura (Roma) è stato invitato in veste di organista a collaborare con l’orchestra Esagramma di Milano (trasmissione diretta in mondovisione).

Ha al suo attivo pubblicazioni di libri, composizioni e saggi. Come organista ha eseguito l’opera integrale di Olivier Messiaen e di W. A. Mozart.

Svolge attività di docenza quale titolare della cattedra di Organo e Canto Gregoriano presso il Conservatorio di Musica di Matera (vincitore del concorso nazionale per esami).

Per contatti: M° Gian Vito Tannoia – via Zara 45 – 74016 Massafra/TA; tel.  (+39) 099 8809719; (+39) 338 9098490; e-mail: g.tannoia@conservatoriomatera.it

Nelle foto: il M° Gian Vito Tannoia all’organo; l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal M° Piero Romano; Gian Vito Tannoia alla fine dell’eccezionale ed avvincente concerto “Stabat Mater” (testo di Jacopone da Todi”) tenutosi nel Duomo di Massafra con le ottime artiste Anna Corvino, nella parte di soprano, e Sara L Gamarro, nella parte di contralto.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!