Home » EVENTI, GENOVA » Arte: la casa e il mare del “ligure” Pablo Picasso scoperta a Sori una targa per ricordare il bisnonno

Arte: la casa e il mare del “ligure” Pablo Picasso scoperta a Sori una targa per ricordare il bisnonno

Genova. Scoperta in mattinata, a Sori, borgo marinaro e turistico del Golfo Paradiso, in provincia di Genova, una targa ricordo sull’edificio  dove nacque il bisnonno di Pablo Picasso, Tommaso. L’edificio , visibile dalla passeggiata a mare, dove visse l’antenato dell’autore di “Guernica” è   via Sant’Erasmo 25, nell’antico “carrugio” della Sori vecchia.

Delle sue origini liguri era già convinto lo stesso Pablo Picasso che nel 1954 fece personalmente una ricerca a Sori, Recco e Avegno.

Solo negli anni ’80 il parroco di Sori,don Michele Repetto,  aveva scoperto nell’archivio parrocchiale l’atto originale di nascita dell’antenato Tommaso Picasso, dei suoi fratelli e delle sue sorelle. Documenti  che nel 1994 furono messi al centro di una documentata e vasta ricerca sulla famiglia Picasso ordinata dalla municipalità di Malaga pubblicata in un volume nel 1997. Artefice della ricerca fu lo storico Rafael Inglada di Malaga, grande studioso del pittore, che visitò a lungo l’archivio parrocchiale di Sori.  Grazie a questi documenti originali resi noti  da Rafael Inglada , si apprese che Tommaso Picasso nacque a Sori nel 1787, figlio di Giovanni Battista, anch’egli sorese e di Isabella Musante, nata a Genova-Quinto.

Nel 1807 Tommaso, lasciò la famiglia, che nel frattempo si era trasferita a Genova ed emigrò in Spagna, a Malaga. In Spagna Tommaso Picasso  sposò Maria Luisa Guardeno, da cui ebbe un figlio, Francisco, nato nel 1825. Francisco sposò Ines Lopez Robles, figlia  di ricchi possidenti terrieri. Dalla loro unione nascono cinque figli, tra cui Maria, la futura madre di Pablo Picasso.

Maria Picasso Lopez si sposò nel 1880 con Josè Luis Blasco. Dal loro matrimonio nacquero Concepcion, Dolores e, appunto, Pablo Picasso.

Il grande pittore spagnolo non  ebbe un rapporto facile con il padre, tanto che scelse di tenere il cognome della madre.

Le origini soresi di Pablo Picasso, sono state anche al centro di un convegno e  di una mostra-omaggio  allestita nel centro rivierasco nel 2008, insieme con l’Università di Genova , la direzione del Museo di Malaga  e la fondazione Mazzotta , con il patrocinio  del Ministero per i Beni  e le Attività Culturali.

Alla cerimonia  organizzata  dal  Comune di  Sori erano presenti, fra gli altri, il sindaco Luigino Castagnola e l’assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Liguria Angelo Berlangieri, il parroco di Sori don Germano Andrioli,  Sandro Pellegrini dell’associazione culturale Ardiociocca di Recco, Lina Torriello Novelli presidente Inner Wheel, il gruppo femminile del Rotary di Genova.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!