Home » GENOVA, NEWS » Aria: inquinamento, ieri mattina biossido d’azoto oltre i limiti a Multedo

Aria: inquinamento, ieri mattina biossido d’azoto oltre i limiti a Multedo

Genova. Il cambiamento di condizioni climatiche di questo inizio settimana, con l’innalzamento della temperatura e dell’umidità dopo il grande gelo secco della scorsa settimana, ha portato le centraline della Provincia di Genova a registrare il secondo sforamento in soli due giorni dei limiti di legge di inquinamento atmosferico in città: dopo quello rilevato in corso Europa lunedì sera fra le 18 e le 20, martedì mattina fra le 7 e le 9 è stata la volta della postazione di Multedo: la centralina posta nella delegazione del Ponente, lungo la via Aurelia, ha registrato due superamenti del limite orario di 200 ug/m3 di biossido d’azoto (NO2), il primo dalle 7 alle 8 con una concentrazione di 218 ug/m3, il secondo dalle 8 alle 9 con una concentrazione di 226 ug/m3 .

Nessun superamento dei limiti di legge è stato invece rilevato ieri per gli altri inquinanti dell’aria, né dalla centralina di Multedo né dalle altre poste in città e in altre località della Provincia: tutte nei limiti le concentrazioni di monossido di carbonio, biossido d’azoto (tranne appunto Multedo nelle ore dette), ozono, diossido di zolfo e polveri sottili.

Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare per domani sono sfavorevoli al ristagno dello smog nei bassi strati atmosferici.



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!