Home » GENOVA, NEWS, PRIMO PIANO » Aria, Genova: il caldo dilaga, come l’ozono

Aria, Genova: il caldo dilaga, come l’ozono

Genova. Ancora temperature bollenti, ancora ozono che a Genova e sul territorio continua a dilagare, con undici sforamenti orari oltre il limite dei 180 microgrammi per metro cubo registrati dalle centraline della Provincia nelle ultime 24 ore di monitoraggio: sei ai Giovi nel pomeriggio di ieri, dalle 12 alle 18 (con la concentrazione media oraria massima di 225 ug/m3 fra le 15 e le 16), due all’Acquasola fra le 12 e le 14 (con la media oraria massima di 202 ug/m3 fra le 13 e le 14) e tre in corso Firenze (quello notturno già segnalato fra le 3 e le 4 del 10 giugno e altri due nel pomeriggio di ieri con media  oraria massima di 192 ug/m3).

Nelle rilevazioni sino alle 24 di ieri l’ozono ha anche sfiorato il limite, con una media massima oraria di 178 microgrammi per metro cubo, nelle postazioni di Propata e di Quarto.

In considerazione delle elevate concentrazioni di ozono, oltre i 180 ug/m3 (soglia di informazione alla popolazione stabilita dal decreto legislativo 155/2010) e del persistere di condizioni meteorologiche favorevoli al ristagno degli inquinanti, il centro operativo provinciale rinnova il consiglio di evitare lunghe esposizioni all’aria aperta, soprattutto nelle ore più calde, ai bambini, agli anziani e alle persone con problemi respiratori.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!