Home » ARTE, SAVONA » Aprirà il 16 giugno la biglietteria del Festival Teatrale di Borgio Verezzi

Aprirà il 16 giugno la biglietteria del Festival Teatrale di Borgio Verezzi

Borgio Verezzi. Aprirà giovedì 16 giugno, presso il Teatro Vittorio Gassman di via IV Novembre, la biglietteria del 45° Festival Teatrale di Borgio Verezzi.

In occasione dell’apertura, per soddisfare le numerose richieste, il botteghino osserverà l’orario prolungato: dalle 8,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30.

Dal 17 giugno la biglietteria sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 10,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 18,30. Durante il Festival, dall’8 luglio al 10 agosto, sarà aperta negli stessi orari anche la domenica.

Il costo dei biglietti e degli abbonamenti è rimasto invariato rispetto allo scorso anno:  24 euro l’intero, 21 euro il ridotto e 143,50 euro l’abbonamento a sette degli otto spettacoli in cartellone.

L’unico spettacolo fuori abbonamento è “L’uomo che raccoglieva bottiglie”, che andrà in scena nelle Grotte di Borgio con biglietto a prezzo ridotto. Tutti gli altri si terranno in piazza Sant’Agostino a Verezzi (inizio ore 21,30).

Da giovedì 16 giugno si potranno quindi prenotare ed acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone: otto prime nazionali per un totale di ventuno serate di rappresentazione.

Ad aprire la stagione sarà  l’originale rielaborazione  di “Alice” di Lewis Carrol  che il regista Matteo Tarasco con Romina Mondello protagonista e gli attori Salvatore Rancatore,  Giulia Galiani e Odette Piscitelli presenteranno le sere di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 luglio.

Seguiranno, a luglio, la celebre commedia  di Molière “Il marito scornato” (George Dandin), che vedrà salire sul palco, diretti da Alberto Gagnarli, Maurizio Micheli e Benedicta Boccoli (martedì 12, mercoledì 13 e giovedì 14);  il testo dell’autrice inglese Chloë Moss “Questa immensa notte” (This wide night) , premiato con il Susan Smith Blackburn Prize ed  interpretato sul palco verezzino da Lisa Galantini e Orietta Notari per la regia di Laura Sicignano (sabato 16 e domenica 17); e la divertente  “Marcolfa” di Dario Fo con Carlo Simoni, che cura anche la regia dello spettacolo, e Antonio Salines, che interpreterà un ruolo femminile calandosi nei panni della protagonista (venerdì 22, sabato 23 e domenica 24).

Luglio si chiuderà con quella che è,  probabilmente, la più nota commedia di Goldoni, sempre gradita al pubblico: “La Locandiera”, con Nathalie Caldonazzo e Franco Castellano per la regia di Caterina Costantini (giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30).

Ad aprire il mese di agosto sarà, invece, “L’uomo che raccoglieva bottiglie”, monologo sul rapporto fra l’uomo e la natura scritto ed interpretato da Pino Petruzzelli, attore ed autore teatrale che appartiene al filone degli affabulatori alla maniera di Paolini, Celestini, Bajani e Curino  (martedì 2 e mercoledì 3), seguito da “Brava!!!”, omaggio al varietà di Garinei&Giovannini con Anna Mazzamauro, qui nella doppia veste di coautrice e interprete, per la regia di Tommaso Paolucci (giovedì 4 e venerdì 5).

A chiudere la 45esima edizione del Festival sarà “La cena dei cretini” di Francis Veber, commedia cult del teatro contemporaneo portata in scena da Zuzzurro & Gaspare, al secolo Andrea Brambilla e Nino Formicola, dall’8 al 10 agosto.

Dal 16 giugno il pubblico potrà prenotare i biglietti direttamente al botteghino, per telefono  (019/610.167) o tramite posta elettronica (biglietteria@comuneborgioverezzi.it).

I biglietti prenotati dovranno essere acquistati entro tre giorni. Le prenotazioni potranno essere effettuate fino a sette giorni prima di ogni spettacolo. Dall’8 luglio al 10 agosto, nelle sere di rappresentazione, sarà aperto anche il botteghino di Verezzi (piazza Gramsci) a partire dalle 20,30.

E’ confermato  il servizio gratuito di bus navetta per gli spettatori del Festival per un totale di 70 posti distribuiti su quattro corse, con partenza dal parcheggio del Teatro Gassman a Borgio (ore 19,15 – 19,45 – 20,10 – 20,30) e ritorno a fine spettacolo da piazza Gramsci a Verezzi.

Il Festival Teatrale è organizzato dal Comune di Borgio Verezzi e sostenuto da:  Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Liguria, Provincia di Savona, Camera di Commercio di Savona, Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2011 del bando “Arti sceniche in Compagnia”,  Fondazione A. De Mari,  GF Group Spa, BCC di Pianfei e Rocca De’ Baldi, Banca Carige, Assidea & Delta Srl.

Per info:
biglietteria@comuneborgioverezzi.it

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!