Home » EVENTI, SAVONA » Andora. Prevenzione furti e truffe, i Carabinieri incontrano i cittadini

Andora. Prevenzione furti e truffe, i Carabinieri incontrano i cittadini

Andora. L’Arma dei Carabinieri incontra gli andoresi per parlare delle forme di sicurezza e prevenzione da attuare per difendersi dalle truffe ed evitare i furti. L’appuntamento, organizzato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Andora  e dall’Arma dei Carabinieri,  è fissato per giovedì 21 marzo, alle ore 16, nel Centro Sociale di vicolo Sant’Andrea ad Andora.  Qui si svolgerà un incontro dibattito aperto a tutti i cittadini in cui verranno analizzati i rischi più comuni, ma soprattutto forniti consigli utili per evitare di finire al centro di truffe o esporsi a furti.

Andora è percepita dai suoi abitanti come un luogo sicuro e non siamo interessati da particolari fenomeni di delinquenza, ma i truffatori si muovono veloci fra i vari comuni e attuano strategie di inganno sempre nuove per raggirare i malcapitati di turno – spiega Marisa Castiglia, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Andora – E’ importante questo incontro perché l’informazione è la prima arma contro le truffe insieme alla fiducia nelle forze dell’ordine a cui i cittadini si devono rivolgere con fiducia. Siamo grati agli importanti esponenti dell’Arma che spiegheranno agli andoresi gli errori più comuni compiuti a volte in buona fede dai cittadini e quali sono le strategie da attuare per evitare di cadere in truffe e furti che spesso hanno come vittime i più anziani”.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!