Home » NEWS FUORI REGIONE » Andamento poco rock alle Poste Italiane: non si riesce a sconfiggere la piaga dei furti!

Andamento poco rock alle Poste Italiane: non si riesce a sconfiggere la piaga dei furti!

Sul quotidiano La Repubblica dell’8 Ottobre 2014 si parla espressamente di 242 lettere perse ogni giorno. Fatti i calcoli sono 60579 in un anno e le varie direzioni hanno installato sistemi di controllo tramite telecamere.

Mister postman look and see… 

Scrivete la parola furto e Poste Italiane e su Google vi compare anche la foto di questo postino, beccato dalla Polizia tramite telecamera mentre rovista tra le lettere, sceglie quelle che reputa con contenuto interessante…

Io stesso ho toccato con mano che la situazione ha preso una piega assai negativa: delle 8 lettere spedite a Pasqua a parenti anziani (che non sanno cosa è internet o WhatsApp …), ben 2 non sono mai arrivate. E’ il 25%… La mia personale brutta esperienza, coincide con i dati pubblicati sul quotidiano La Repubblica che cita uno scritto dell’amministrazione postale …

Ogni giorno spariscono per furti o rapine 242 tra buste e pacchi. Ogni anno i furti di corrispondenza interna ammontano a 60mila e 500…

Sembra perciò evidente che queste mele marce stanno rovinando una categoria fatta di persone per bene, ma il mio invito è anche a loro di sgranare di più gli occhi e prestare maggiore attenzione al collega troppo veloce di mano: la sua sensibilità nei polpastrelli, gli fa facilmente capire se quella lettera contiene qualcosa di cui potersi appropriare.

Il mio articolo dello scorso 15 Gennaio era intitolato Stanno uccidendo il collezionismo filatelico, dopo aver annullato quello discografico. Scrivevo che Lapo Cantini della Confesercenti Firenze aveva rilanciato il comunicato di Assotabaccai intitolato Firenze = Una citta’… senza francobolli! Infatti Poste Italiane è vittima dei suoi dipendenti malandrini, ma ha fatto una serie di scelte commerciali che non condiviamo per niente! In quel mio scritto sottolineavo come Assotabaccai Confersercenti propone un discorso meramente commerciale, mentre noi ne abbiamo un approccio culturale e collezionistico: ma entrambi siamo arrivati alla medesima conclusione ovvero sia che qualche pezzo da novanta sta facendo da anni scelte sbagliate (in primis avendo perorato la scelta di stampare francobolli autoadesivi che non si possono collezionare), operando tagli di rami che secchi non sono! Ora su tutto questo pure la piaga dei furti…

Ricordo che la violazione, sottrazione o soppressione di corrispondenza e punita dall’ articolo 616 del codice penale con la reclusione fino a un anno o con la multa da 30 euro a 516 euro. Se il colpevole, senza giusta causa, rivela, in tutto o in parte, la reclusione può arrivare a tre anni.

Cantavano in Beatles nel brano Please Mister Postman:

Wait, oh yes wait a minute mister postman /
Wait, wait mister postman
/ Mister postman look and see /
Is there a letter in your bag for me /
I been waiting a long long time /
Since I heard from that girl of mine /
There must be some word today
/ From my girlfriend so far away
/ Please Mister postman look and see /
If there’s a letter, a letter for me
/ I been standing here waiting Mister postman
/ So patiently
/ For just a card or just a letter /
Saying she’s returning home to me…
(Giancarlo Passarella)

Questo articolo Giancarlo Passarella l’ha anche pubblicato sul suo quotidiano “MusicalNews.com” con la foto anche da noi pubblicata

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!