Home » EVENTI, SAVONA » Albenga. Terza fatica di Mario Moscardini dedicata alla storia ingauna

Albenga. Terza fatica di Mario Moscardini dedicata alla storia ingauna

Albenga. Un sabato dedicato alla Storia locale si svolgerà ad Albenga dove uno dei più impegnati, appassionati ed interessanti storici locali liguri ha terminato la sua terza fatica letteraria: si tratta del professor Mario Moscardini che, dopo aver scritto   “Albenga da Napoleone all’Unità d’Italia 1794-1861” e “Albenga nell’Italia  Liberale 1861-1922”,  ha dato alle stampe il terzo volume dal titolo: “Albenga dal Fascismo alla Repubblica 1923 – 1970”.

La presentazione del volume, edito dalla storica Tipolitografia ingauna Bacchetta, si terrà infatti ad Albenga sabato pomeriggio (alle ore 17 e 30) presso l’Auditorium San Carlo-Palazzo Oddo. Relatore sarà il professor Andrea Ricci. “Il libro – ci ha spiegato lo stesso Moscardini – è dedicato all’analisi di diversi periodi storici di Albenga nel Novecento. Questi i principali temi da me affrontati: il Regime fascista che impone alla Città l’impronta tipica del Ventennio: l’Amministrazione eletta con votazioni farsa nel 1923; lo strapotere della ‘locale Sezione del Fascio’; il periodo dei Podestà. Quindi la Seconda Guerra Mondiale con il succedersi di tragici avvenimenti: le operazioni belliche contro la Francia, l’8 settembre 1943, l’invasione tedesca e la feroce repressione della Feldgendarmerie di Dosse e Luberti, i bombardamenti, la lotta partigiana, la Liberazione”.

Ma il volume prosegue ed affronta anche una importante parte della storia cittadina successiva al Dopoguerra, affrontando la difficile fase della ricostruzione: le ferite morali difficili da risanare, gli ingenti danni materiali da riparare, un’economia da risollevare, la scoperta della democrazia e le prime libere elezioni. Un volume di grande interesse, che giunge quasi alle soglie della contemporaneità: “Una parte importante – conclude Moscardini – è stata dedicata agli anni Cinquanta e Sessanta, che con i mutamenti politici, i progetti economici, la crescita edilizia, l’immigrazione meridionale, costituiscono le basi dell’Albenga contemporanea”.

La narrazione storica è integrata da numerose schede, che trattano ed approfondiscono aspetti particolari, culturali, drammatici e di costume della vita cittadina, ed è corredata da un ampio repertorio fotografico.

“Albenga dal Fascismo alla Repubblica 1923 – 1970” – ci ha detto il giornalista Adalberto Guzzinati – è un libro di grande valore e rilievo per la storia locale del comprensorio ingauno in quanto riesce a fare un quadro completo di un cinquantennio denso di avvenimenti, personaggi, episodi molto vicini al presente e per alcuni aspetti ancora vivi ed attuali”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!