Home » BACHECA WEB, SAVONA » Albenga, rara aquila soccorsa nella frazione Bastia

Albenga, rara aquila soccorsa nella frazione Bastia

Savona. I volontari dell’Ente Protezione Animali di Savona dopo l’eccezionale ritrovamento di una rara aquila minore a Finale Ligure, hanno soccorso ieri un secondo esemplare ferito ad un’ala a Bastia, frazione di Albenga (SV). Sono in corso gli esami veterinari per accertare le causa della lesione e definire gli interventi per recuperare l’uso dell’arto e riabilitare l’animale per la liberazione; anche questo soggetto era in migrazione verso l’Africa ed il suo ritrovamento dimostra la grande importanza della provincia di Savona nelle rotte migratrici e la necessità di incrementare la protezione dei valichi montani attraverso i quali transitano milioni di uccelli.

«Quest’anno sono quasi 1.500 gli animali selvatici feriti, nidiacei e in difficoltà soccorsi e curati – dicono all’Enpa  -. Purtroppo, per il crescente numero di soggetti ricoverati, le spese vive sostenute dall’associazione superano ormai il contributo previsto da Palazzo Nervi; mentre i parchi regionali (Beigua, Bergeggi, Gallinara, Piana Crixia, Ceriale e Millesimo), che hanno il compito dei soccorsi sui rispettivi territori, continuano ad ignorare l’attività che i volontari dell’Enpa svolgono in loro assenza».

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!