Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Albenga. Sicurezza. Controlli notturni dei CC sul territorio: 10 pattuglie, 4 arresti, 7 denunciati

Albenga. Sicurezza. Controlli notturni dei CC sul territorio: 10 pattuglie, 4 arresti, 7 denunciati

Albenga. Venerdì notte, nell’ambito dei servizi pianificati di pattugliamento “ad alto impatto” disposto nel contesto di una mirata attività di contrasto al crimine diffuso, 8 pattuglie di Carabinieri e 2 unità cinofile, hanno costituito dispositivi di controllo della città di Albenga, presidiandone i principali assi viari, i giardini pubblici, la stazione ferroviaria ed il casello autostradale.

I controlli a tappeto hanno, ancora una volta, consentito di controllare e perquisire le persone ritenute sospette. Oltre 159 soggetti identificati, 103 veicoli sottoposti a verifica. 16 sono le persone sottoposte a misure cautelari, detentive domiciliari e di prevenzione, controllate durante i pattugliamenti della città.

Anche grazie all’attività svolta nei giorni precedenti all’esecuzione operativa del servizio, la fitta rete di controlli ha consentito di arrestare:

- un cittadino marocchino di 25 anni, regolare sul territorio italiano, artigiano, il quale deve scontare la pena di quasi 8 mesi di reclusione per il reato di resistenza a pubblico ufficiale commesso ai danni di militari della Compagnia Carabinieri di Albenga nel 2018 a seguito del quale era stato condannato dal Tribunale di Savona. Il soggetto pregiudicato, fermato durante i controlli da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Ceriale, è stato accompagnato presso il carcere di Imperia ove sconterà la sua pena.

- un cittadino marocchino di 47 anni, anch’egli fermato nell’ambito dei controlli, irregolare, pregiudicato, deve scontare la pena di quattro anni di reclusione per la commissione di alcuni furti avvenuti nell’estate del 2012 ad Imperia. Al termine degli accertamenti è stato quindi accompagnato da un equipaggio di Carabinieri della Sezione Radiomobile ingauna presso il carcere imperiese.

- un salernitano pregiudicato residente a Loano (SV), il quale deve scontare la pena di oltre due anni di reclusione per truffe e ricettazioni commesse a Borghetto Santo Spirito (SV) nel 2011. Fermato da una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Loano (SV) è stato successivamente accompagnato nel carcere di Imperia su ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Savona.

- un calabrese pregiudicato di 62 anni residente ad Albenga (SV), il quale è stato ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della ex coniuge, nel corso del mese di maggio 2019. Il soggetto è stato prelevato dal proprio domicilio dai Carabinieri della Stazione di Albenga (SV) e rinchiuso nel carcere di Imperia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I controlli del territorio hanno poi permesso di identificare e denunciare in stato di libertà:

-         Un disoccupato torinese di 59 anni residente a Savona, una pregiudicata ecuadoriana 27enne ed una 23enne savonese pregiudicata, perché sottoposti tutti e tre a perquisizione da una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Pietra Ligure venivano trovati in possesso di 9 grammi circa di eroina suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga. Al termine degli accertamenti i fermati sono stati tutti denunciati per detenzione ai fini di spaccio.

-         Un uomo ed una donna originari del Marocco, rispettivamente di 27 e di 20 anni, sorpresi a bordo di ciclomotore risultato rubato tre giorni prima a Loano (SV). Al termine degli accertamenti la coppia è stata denunciata per ricettazione in concorso. La moto è stata restituita al legittimo proprietario.

Nel corso dei controlli dei giardini pubblici della città ingauna sono stati invece sequestrati ulteriori quantitativi di hashish per un quantitativo complessivo di circa 140 grammi. Le ispezioni sono state operate anche con il supporto delle unità cinofile dei Carabinieri del Nucleo di Villanova d’Albenga (SV) che hanno costantemente coadiuvato i colleghi della Compagnia di Albenga.

Su disposizione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Savona, a supporto di questo tipo di operazioni di controllo straordinario del territorio, collaborano dall’inizio dell’anno, anche pattuglie giunte di rinforzo dalle Compagnie di Alassio, Savona e Cairo Montenotte.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!