Home » BACHECA WEB, SAVONA » Albenga, Sanità: Filippo Falchero va in pensione e con lui la Chirurgia dell’ospedale Santa Maria di Misericordia

Albenga, Sanità: Filippo Falchero va in pensione e con lui la Chirurgia dell’ospedale Santa Maria di Misericordia

Albenga. Un altro nome importante dell’Asl2 Savonese viene collocato a riposo. Si tratta del dottor Filippo Falchero, primario della divisione di Chirurgia Generale dell’ospedale “Santa Maria di Misericordia” di Albenga. E con lui anche la Chirurgia generale del nosocomio ingauno, che in passato ebbe primari chirurghi del calibro dei professori Ignazio Abbo, Fiorenzo Marsili e Antonio Anfossi, grazie ai tagli della Regione, di fatto, “chiude” e va in pensione.

Filippo Falchero, nasce a Savona il 2 maggio 1947 e si laurea in Medicina e chirurgia a Genova, nel luglio del 1972 con il massimo dei voti. Sempre presso l’Ateneo genovese conclude nel ’75 la specializzazione in Chirurgia vascolare e nell’80 quella in Chirurgia generale. Dopo aver prestato servizio presso gli ospedali Evangelico di Genova, Maggiore di Novara, Santo Spirito di Bra, Degli Infermi di Biella e Santa Corona di Pietra Ligure, nel gennaio del 1993 diventa primario della Chirurgia generale dell’ospedale “Santa Maria di Misericordia” di Albenga, dove ha svolto la sua attività fino ad oggi.

È stato anche docente all’Università di Genova sia per la scuola di specialità in Chirurgia generale che per i corsi di laurea in Medicina e chirurgia. Notevole anche la sua produzione scientifica: Falchero è infatti autore di più di 150 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali.

Dal 1993 il dottor Filippo Fanchero si è dedicato alla chirurgia mininvasiva, tanto che negli ultimi tempi l’80% della patologia trattata veniva eseguita per via endoscopica. Ciò gli ha permesso di accumulare una significativa esperienza nella chirurgia del colon, della calcolosi, delle colecisti, dell’urgenza addominale, solo per nominarne alcune. A Falchero si deve il merito di aver portato ad Albenga la Chirurgia dell’obesità: il Centro, attivo dal ’96 e riconosciuto dalla Società italiana di chirurgia dell’obesità (Sicob),  ha eseguito in questi anni più di 400 interventi. Ma Filippo Falchero si è distinto non soltanto nel campo sanitario, ma anche in quello musicale, con la sua partecipazione (al pianoforte) a concerti con finalità benefiche.

Filippo Falchero nell’ultimo giorno di attività in ospedale ha dichiarato: «Ci tengo a ringraziare la città di Albenga che mi ha accolto favorevolmente e mi ha dimostrato affetto e stima in tutti questi anni.  Ritengo inoltre che gran parte del successo professionale che ho raggiunto nel corso della mia carriera sia legato anche all’ottima collaborazione della mia validissima equipe medica e infermieristica che mi ha sempre seguito e ha condiviso il mio lavoro in questi numerosi anni di attività. A tutti esprimo un sentito ringraziamento».
(V.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!