Home » EVENTI, SAVONA » Albenga. Ricordo della prof. Maria Silvia Folco, aveva inventato il Concorso Pianistico Città di Albenga

Albenga. Ricordo della prof. Maria Silvia Folco, aveva inventato il Concorso Pianistico Città di Albenga

Albenga. Aveva inventato il “Concorso Pianistico Città di Albenga”, che in poche edizioni era divenuto uno dei dieci appuntamenti pianistici più importanti d’Italia. Maria Silvia Folco è scomparsa proprio un anno or sono, il 22 settembre, ed ha lasciato un vuoto incolmabile non solo come valente insegnante musicale, ma soprattutto come persona. Proprio in occasione della ricorrenza della scomparsa l’amministrazione comunale di Albenga ha voluto ricordarla nel modo migliore, cercando cioè di far rinascere la sua creatura prediletta, il concorso pianistico, la cui ultima edizione si svolse nel 2001. Già a gennaio la giunta ingauna aveva approvato il progetto di realizzare (in collaborazione con Palazzo Oddo e col sostegno della Carisa e della Fondazione De Mari) il “Concorso pianistico nazionale Maria Silvia Folco Città di Albenga”. “ Il concorso – dicono in Comune – che ritornerà a vivere dopo dieci anni, si svolgerà dal 27 al 30 dicembre a palazzo Oddo e sarà una occasione ideale per ricordare la professoressa Folco, che del concorso fu ideatrice, insieme a Domenico Gaia ed Alberto Moreni”. La professoressa Folco fu la direttrice artistica del concorso in tutte le sue edizioni dal 1978 al 2001 ed insieme a Gaia e Moreni inventò anche i celebri “Venerdì musicali” in piazza dei Leoni.  La Giuria del primo concorso intitolato a lei sarà composta dai Maestri  Riccardo Risaliti, Paola Bruni, Silvia Limongelli, Giorgio Lovato, Ermindo Polidori Luciani e Stefano Valanzuolo.

Figura di grande rilievo nella cultura del comprensorio la Folco negli oltre 50 anni di insegnamento ha saputo sempre promuovere la cultura musicale ad ogni livello.

Diplomatasi nel 1960 nel Conservatorio di Alessandria, sotto la guida della celebre concertista Gina Mascardi Quintavalle, la professoressa Folco proseguì la preparazione con il Maestro Giuseppe Manzino, direttore del Liceo Musicale “Cilea” di Savona. Negli anni Sessanta e Settanta ha svolto una importante attività concertistica sia come solista, sia in formazioni cameristiche, riscontrando calorosi consensi di pubblico e di critica. Nel 1975 le venne assegnata dal Comune di Albenga la targa “Città di Albenga” per merito artistico.

Oltre ad insegnare, per molti decenni, alle scuole medie di Albenga, la Folco fu anche docente di Musica delle Scuole Magistrali e svolse attività artistica e didattica presso il Liceo

Musicale “Cilea” già  partire dal 1960. Oltre ad aver collaborato con importanti Conservatori, ebbe numerosi incarichi di insegnamento in vari corsi di perfezionamento, orientamento musicale e di tipo corale. E’ stata giurata ed ha anche presieduto importanti giurie in concorsi nazionali ed internazionali: “ Maria Silvia Folco – dice il critico Adalberto Guzzinati – era una persona davvero speciale. Ha dedicato l’intera esistenza alla musica e non si è mai vantata dei tanti e prestigiosi successi ottenuti con i suoi valenti allievi. Ha collaborato con passione e grande professionalità con importanti Scuole musicali e Conservatori italiani”. In effetti la Folco, che seguiva con grande impegno i propri allievi, li ha fatti crescere e preparati adeguatamente, fino a far trionfare loro nei più qualificati Concorsi Pianistici nazionali ed internazionali.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!