Home » MUSICA, PRIMO PIANO, SAVONA » Albenga. Pubblico entusiasta al Concorso pianistico internazionale

Albenga. Pubblico entusiasta al Concorso pianistico internazionale

Albenga. Prosegue con grande successo di pubblico il 27° concorso pianistico internazionale “Città di Albenga” che vede impegnati più di 200 concorrenti. Nella seconda giornata sono stati assegnati ben cinque titoli. Nella categoria “pulcini”, fino a sette anni, si sono classificati al primo posto, con punti 97, Lucrezia Però di Nardò (Le) ed Alberto Pettine di Inverigo (Co) che ha vinto anche il premio M.A.I.A. dall’Associazione Musicale Artisti Ingauni. Buona l’esibizione, con punti 96, della giovanissima e promettente giapponesina (proveniente da Tokyo), Kawamata Hinomi, di anni cinque, che si è aggiudicata anche il Premio Zonta sezione di Alassio – Albenga. In classifica segue, con punti 95, Sofia Sangiorgio di Anzano del Parco (Co).

Nella categoria “A”fino a nove anni si sono classificati al primo posto, con punti 97, Simone Candotto di Sanpier d’Isonzo (Go) e con punti 95 Pierpaolo Buggiani di Fucecchio (Fi).

Tra gli allievi della categoria “D” fino a quindici anni si sono classificate al primo posto assoluto due promettenti gemelle di quattordici anni Beatrice ed Eleonora Dallagnese di Oderzo (Tv) . Seguono, al primo posto, con punti 96, il giovane californiano, residente a Milano, Mattias Cuevas e con punti 95 Damiano Paci di Firenze. Nella categoria “H” – quattro mani si sono classificate al primo posto Eleonora Aurora ed Elisa Busetto di Quarto d’Altino (Ve). Nella categoria “I” – quattro mani, si sono classificate al primo posto assoluto, con punti 98, Vera Cecina di Casale sul Sile (Tv) e Matilde Castellaro di Quarto D’altino (Ve) già classificatesi il giorno precedente al primo posto nella categoria “C”. La giuria del concorso è composta dai maestri Fiuzzi, Grante, Glouchkova, Maiorca, Trabucco, Paderni e Bonino.

Ieri sera è stata anche premiata l’insegnante che ha portato il maggior numero di allievi, molti dei quali premiati. Ancora una volta se lo è aggiudicato una veterana del concorso l’insegnante Maddalena De Facci di Quarto D’Altino (Ve). Il Concorso Pianistico “Città di Albenga” è organizzato dall’Ufficio Turismo del Comune, in collaborazione con la Fondazione G.M. Oddi, col patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Savona e con il sostegno economico della Fondazione De Mari e della Camera di Commercio di Savona. La manifestazione è intitolata alla compianta professoressa Maria Silvia Folco che è stata l’ideatrice del concorso nel lontano 1978 e che ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo culturale e musicale al quale ha dedicato tutta la sua vita. Il concorso quest’anno ha raggiunto i 162 iscritti che vanno sommati ai quarantotto partecipanti al 1°, concorso di composizione “Simon Verlag”. Si è, pertanto, reso necessario sdoppiare le sale di audizioni portandole oltre che in Palazzo Oddo anche nella suggestiva sala consiliare.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!