Home » BACHECA WEB, SAVONA » Albenga: pineta addio alla stazione ferroviaria

Albenga: pineta addio alla stazione ferroviaria

Albenga. Hanno ormai i giorni contati i pini di Piazza Matteotti. Fra poco tempo, di quella bella pineta, che contraddistingueva la ” Città delle Torri” ed accoglieva i turisti in arrivo con il treno alla stazione ferroviaria, non resterà che un pallido ricordo. I pini, già decimati negli anni per far posto alle automobili, ormai divenuti pericolosi, verranno sostituti con altre alberature.

Alla stazione dunque non sarà possibile intervenire in maniera conservativa come invece era stato fatto lodevolmete dall’ ammininistrazione comunale a Vadino in Via Einuadi. Per quell’ intervento che ha consentito di salvare ben 44 pini il Comune di Albenga aveva addirittura avuto il plauso dal WWF. Diversa invece la situazione in Piazza Matteotti nella quale manca lo spazio per poter realizzare un analogo intervento e che è perciò stata chiusa e transennata a causa del forte vento. Sono state rese inagibili alcune aree di parcheggio in previsione dell’ aumento del pericolo a causa del forte vento che le previsioni meteo dicono possa perdurare fino a domenica. Per questo motivo l’amministrazione comunale ha proceduto, a titolo precauzionale, alla parziale chiusura dell’area al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e dei possessori di auto che vi parcheggiano. I bellissimi pini marittimi sono stati oggetto di una perizia il cui esito ha certificato che gli stessi sono stati classificati come alberi da abbattere. Per questa ragione è stata presa la decisione di transennare la zona per scongiurare il rischio che il forte vento che flagella da tre giorni la piana albenganese possa provocare la caduta di rami. “Si tratta – ci ha spiegato il vice sindaco Riccardo Tomatis- di un atto precauzionale a garanzia della pubblica incolumità, considerata la classificazione dei pini marittimi che nella perizia consegnataci risultano essere da abbattere. Per questo abbiamo deciso per un’ immediata chiusura dell’area. Nel progetto di riqualificazione e rifacimento della piazza i pini marittimi, che saranno abbattuti, verranno sostituiti da altre alberature per consentire che la piazza della stazione continui ad essere un polmone verde della città”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!