Home » POLITICA, SAVONA » Albenga, Patto di stabilità, debiti del Comune. Vicesindaco Nucera (Pdl): “Paghiamo gli errori del passato”

Albenga, Patto di stabilità, debiti del Comune. Vicesindaco Nucera (Pdl): “Paghiamo gli errori del passato”

Albenga. Massimiliano Nucera, vicesindaco di Albenga con delega a Turismo, Cultura, Manifestazioni, interviene in merito al dibattito sui tagli e sulle condizioni finanziarie dell’ente comunale.

Dichiara Nucera: “Nei giorni scorsi, si è scatenato un dibattito sui tagli decisi, nostro malgrado, dall’Amministrazione Comunale. Assieme a tutti gli altri settori, anche quello della Cultura ha subito un taglio, dovuto al famigerato patto di stabilità. Come assessore alla Cultura devo ammettere di aver preso molto male tale situazione, aggravata dal fatto che il taglio ha colpito anche il settore del Turismo, altra delega che mi appartiene”.

“In diverse occasioni, negli ultimi giorni, il nostro sindaco Rosy Guarnieri ha già ben argomentato su quanto accaduto, evidenziando come la nostra Amministrazione Comunale si sia preoccupata di porre rimedio, per quanto possibile, ai problemi causati dal taglio, conseguente alle decisioni del governo centrale”, prosegue. “Detto questo, però, credo si debba andare oltre la notizia. Non sarebbe corretto, ma semplicemente strumentale, parlare di tagli senza spiegare a cosa sono conseguenti, decontestualizzando la questione. Serve capire il perché questi tagli si sono resi indispensabili.

“Lo stiamo ripetendo oramai da mesi: le casse del Comune versano in pessime condizioni a causa delle cattive gestioni delle giunte di sinistra che ci hanno preceduti”, nota ancora il vicesindaco. “In molti interventi, in Consiglio Comunale di questi ultimi mesi, tutti noi della giunta abbiamo ribadito che a causa dei 59 milioni di euro di debiti ereditati dalle amministrazioni comuniste – o pseudo-tali – che ci hanno preceduto, oggi ci troviamo a dover fare i miracoli per amministrare questo Comune”.

“Ciò che però appare paradossale è che proprio coloro che hanno contribuito a creare questa situazione, oggi denuncino il fatto che ci siano stati i tagli, a cominciare dall’ex assessore al Bilancio Pelosi, che si dice tuttora orgoglioso di aver indebitato il comune per oltre 20 milioni di euro. Oltre il danno, la beffa. Nonostante tutto però, vorrei rassicurare tutti i cittadini: noi siamo persone serie, e a differenza di altri abbiamo intenzione di prenderci le nostre responsabilità, continueremo ad amministrare la nostra città nel migliore dei modi, continueremo a risanare il bilancio comunale, operando a malincuore anche tagli, pensando, a differenza di chi ci ha preceduto, al futuro dei nostri figli e di chi verrà dopo di noi”, conclude Massimiliano Nucera, vicesindaco di Albenga con delega a Turismo, Cultura, Manifestazioni.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!