Home » EVENTI, PRIMO PIANO, SAVONA » Albenga, Palio Storico dei Rioni: buona la prima

Albenga, Palio Storico dei Rioni: buona la prima

Albenga. La cerimonia del conio dell’Albenghino, alla presenza del Podestà (il Sindaco di Albenga Rosy Guarnieri) e del Console alle Finanze (l’Assessore al Bilancio Ubaldo Pastorino), la messa in latino officiata da Sua Eccellenza Mons. Mario Olivieri, Vescovo della Diocesi di Albenga-Imperia, l’arrivo del Legato dell’Imperatore Federico II di Svevia, accolto da folla festante, milizia puerorum, e dallo stesso Podestà, ed infine l’investitura dei capitani dei Rioni, hanno dato il via ufficiale al Palio Storico dei Rioni di Albenga.

Un primo bagno di folla per la quattro giorni che riporta il Centro Storico della Città all’epoca medievale: oltre ottomila persone si sono riversate dentro le mura per assistere a spettacoli e giochi, e per servirsi nelle quarantacinque cantine disseminate per tutto il centro, grazie alla collaborazione tra Comune di Albenga, Associazioni Italia Medievale, La Duecentesca, CIV L’Isola, Rioni Sant’Eulalia, San Giovanni, Santa Maria, San Siro, Associazioni Vecchia Albenga, Tra le Torri, Unitre, Fieui di Caruggi, Governo Ombra, VUGA, e con la partecipazione degli sponsor COOP Liguria e Banca Popolare di Novara – Gruppo Banco Popolare.

Alle ore 17.45, le Autorità Comunali, tra cui il Sindaco Rosy Guarnieri, il Vice Sindaco Mauro Vannucci, gli Assessori Eraldo Ciangherotti, Diego Distilo, Ubaldo Pastorino, il Presidente del Consiglio Comunale Massimiliano Nucera, i Consiglieri Aldo Marino, Nicola Podio – più, come ospite d’eccezione, il Vice Sindaco di Andora Alessandro Cibien – hanno atteso dinnanzi alla Cattedrale di San Michele Arcangelo l’arrivo del Vicario Imperiale, giunto con il suo seguito di tamburi, porta stendardo, cavalieri in arme e guardie. Alle ore 18.00 cittadini, autorità, Podestà e Vicario sono entrati in Cattedrale per la Messa in latino officiata dal Vescovo. Alle ore 19.00, usciti dalla Messa, il Podestà ha investito i Capitani dei Rioni dinnanzi al Municipio, quindi ha preso via il Corteo, una lunga serpentina per tutto il Centro Storico, terminato alle ore 21.00 con l’arrivo in Piazza San Michele, con il Podestà che ha proclamato l’inizio ufficiale del Palio. Nel corso della serata, il grande esordio del gioco della “Petteia” con esibizione vivente alle ore 22.30 in Piazza del Popolo, il concerto Tagatam in Piazza dei Leoni, Mangiafuoco e giocolieri in Piazza San Michele e, infine, nella stessa piazza del Comune, l’acclamata esibizione dei Falconieri.

Questo il programma della manifestazione per la giornata di oggi, Venerdì 20 Luglio: nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.00 in piazza San Domenico prove di tiro con l’arco per la gara dei Rioni col maestro d’arco Svanni, nell’apposito tunnel per il tiro con l’arco in sicurezza. Alle ore 19.00 l’inizio della manifestazione, con banchi didattici, guardie alle porte, ronde. Alle ore 20.00, Tiro alla Fune in piazza Rossi; ore 21.00 Tiro con l’Arco in piazza S, Domenico; ore 22.00 Petteia in piazza del Popolo; ore 23.00 Tiro con la Fionda in piazza S. Michele; a seguire, sempre in piazza S. Michele, alle ore 23.30 la 1° selezione del concorso Pulcherrima Puella e alle ore 23.40 Torneo dei Cavalieri.

Domani, Sabato 21 Luglio: Ore 17.00 in Auditorium S. Carlo Conferenza organizzata da Italia Medievale di Jacopo Mordenti su “Liguri in Terrasanta: la prospettiva del Templare di Tiro”. Ore 19 inizio manifestazione con stessa sequenza di Venerdì.

Domenica 22 Luglio: Ore 19.00: partendo da piazza s. Michele si rinnova il Corteo per le vie del Borgo, con itinerario a ritroso; al termine, dinnanzi al Municipio, cerimonia di consegna delle insegne Imperiali al Podestà da parte del Vicario che, affiancato dal suo seguito lascia la città di Albenga per raggiungere Federico II in Cremona e prepararsi a partire per la Crociata in Terra Santa, ripercorrendo la strada dal Municipio al Museo della Curia. Dalle ore 20.30 inizio dei giochi del Palio come per le altre sere, alla fine dei quali, alle 23.30: spettacolo degli sbandieratori ed elezione della Pulcherrima Puella. Dichiarazione del Rione vincitore del Palio, con la chiusura della manifestazione.

Nei giorni di “Palio Storico dei Rioni”, inoltre, sarà possibile effettuare tour guidati gratuiti del Centro Storico, a cura dell’Assessorato al Turismo del Comune di Albenga.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!