Home » CULTURA, SAVONA » Albenga, Palazzo Oddo: al via “Quattro passi nel Fantastico”

Albenga, Palazzo Oddo: al via “Quattro passi nel Fantastico”

Albenga. Venerdì 4 novembre alle ore 21.00, nella Musikalische WunderKammer al IV piano di Palazzo Oddo, in Via Roma ad Albenga, prende il via “4 Passi nel Fantastico”, breve excursus attraverso un sottogenere: la letteratura fantastica.

Gli incontri saranno articolati in 4 serate, con inizio alle 21, nelle seguenti date: 4 novembre (Edgar Allan Poe), 18 novembre (Arthur Machen), 2 dicembre (Herbert George Wells) 15 dicembre (Jorge Luis Borges), e sono stati organizzati da Maurizio Natoli (che ne ha curato anche i testi e la regia) in collaborazione con l’Aispes (Associazione Internazionale per lo Studio del Pensiero Esoterico e Simbolico) e con il patrocinio dell’Ufficio Cultura del Comune di Albenga e della Palazzo Oddo.

“Scopo delle serate, lontane dallo schema-conferenza/lezione universitaria o paratale, è quello di proporre, attraverso la voce di attrici ed attori, i pensieri e le parole di alcuni scrittori che, frequentando – maestri indiscussi del genere – i meandri della mente libera, sono stati folgorati da visioni ed intuizioni che hanno anticipato le moderne concezioni scientifiche, cosmogoniche e psicologiche”, spiega l’organizzatore Maurizio Natoli.

“Il trait d’union tra di esse è una sorta di gioco multidimensionale”, prosegue, “attraverso il quale si potrà intuire come alle volte strane e variegate combinazioni giocano nella vita delle persone, e le portano ad incontrare realtà altre, che hanno il potere di cambiarne radicalmente la visione ed il proseguo”.

Carla Migliardi e Milli Conte saranno le ‘voci’ – assieme a Maurizio Clementi e ad altri ospiti a sorpresa, che porteranno in scena la complessa Weltanschauung dei nostri Autori, apparentemente lontani nel Tempo e nello Spazio, ma – come si vedrà – sorprendentemente vicini alla nostra Anima.

L’Amministrazione Comunale, per mezzo dell’Ufficio Cultura, ha fortemente voluto che gli incontri fossero gratuiti ed aperti a tutti (è comunque gradita la prenotazione attraverso la segreteria di ‘Magiche Trasparenze – Palazzo Oddo’ oppure tramite e-mail) nell’intento di offrire una ulteriore proposta nella già variegata stagione culturale ingauna.

“La presenza sul territorio albenganese di una nuova sezione dell’Aispes, che vanta la presidenza di Paolo Aldo Rossi, ordinario di ‘Storia del Pensiero Scientifico’ presso l’Università di Genova, di studiosi come Ida Li Vigni, Massimo Marra, Andrea de Pascalis, Emanuela Miconi, Gioele Magaldi, sarà un ulteriore stimolo per la crescita culturale della Città, contribuendo significativamente ad allargarne e differenziarne le proposte. Già in cantiere, per i primi mesi del prossimo anno, c’è una lunga serie legata al Simbolismo attraverso i Tarocchi, i poeti francesi e John Milton, che culminerà l’8 marzo, quando nel 2012 coinciderà la ‘Festa della Donna’ con l’ultimo giorno di Carnevale”, conclude Maurizio Natoli.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!