Home » CALCIO, SAVONA » Albenga.Lutto nella città delle Torri, è morto Gianni Strazzi: storica bandiera dell’Albenga Calcio

Albenga.Lutto nella città delle Torri, è morto Gianni Strazzi: storica bandiera dell’Albenga Calcio

Albenga. Se n’è andato poco prima della mezzanotte di ieri, giovedì 12 giugno, in silenzio e con eleganza come aveva sempre vissuto.

Giovanni Strazzi, chiamato da  alcuni “l’inglese” per il suo inconfondibile stile signorile e per la calma che non perdeva mai, è morto all’età di 80 anni e la notizia della sua scomparsa che si è diffusa in mattinata in città ha lasciato profonda commozione nei numerosi amici e negli ambienti sportivi ingauni.

Impiegato dell’Enel, Giovanni Strazzi, Gianni per gli amici, alla fine degli anni ’60 aveva “sposato” l’U.S. Albenga diventando nella stagione calcistica 1969/70 segretario della società quanto a presiederla era il trio Tarcisio De Zotti-Mario Damonte-Mario Marco e la squadra militava in serie D (allora massima competizione dilettantistica della Federazione Italiana Gioco Calcio, e quarta in ordine di graduatoria all’interno del campionato italiano di calcio).

Giovanni Strazzi ricoprì questo incarico fino al 1974 quando gli subentrò Leo Mangini. Incarico che gli fu nuovamente assegnato nella  stagione 1990/91 dal presidente  Franco Viviani (ex allenatore dell’Albenga prima e del Genoa Fbc poi) e che ricoprì fino al 1995.

I presidenti e i giocatori logicamente cambiavano, nei momenti felici e in quelli delle delusioni  Gianni Strazzi però c’era; pur con ruoli differenti (segretario, cassiere, dirigente, addetto all’arbitro…), senza far rumore, restò sempre al timone della sua amata Albenga Calcio fino ai primi anni del secondo millennio quando, suo malgrado, fu costretto per ragioni di salute a seguire la sua squadra dalla tribuna.

Memoria storica (ricordava in modo pressoché perfetto partite, formazioni e ricchi aneddoti) Giovanni Strazzi è stato una vera e propria bandiera dell’Albenga Calcio al pari di indimenticati presidenti (Mario Damonte, Mario Marco, Giulio Delminio…) e di mitici giocatori (Luciano Testa, Vincenzo Celiberti…).

I funerali si celebreranno domani, sabato 14 giugno, alle ore 16, ad Albenga nella chiesa del Sacro Cuore di via Trieste.  Ai suoi familiari giungano le più sentite condoglianze da parte della redazione di Liguria 2000 News.
(Vincenzo Bolia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!