Home » SAVONA, SPETTACOLO » Albenga. Lunedì tutti al Teatro Ambra con Joe Orton

Albenga. Lunedì tutti al Teatro Ambra con Joe Orton

Albenga. Proseguirà lunedì con la commedia“Ciò che vide il maggiordomo” la rassegna teatrale organizzata dal Comune di Albenga, Assessorato alla Cultura, con la Direzione Artistica della Teatro Ingaunia, diretta dall’attore Mario Mesiano. Il quarto spettacolo sarà una commedia di Joe Orton diretta da Silvio Eiraldi che verrà messa in scena (inizio ore 21) dalla Compagnia stabile Uno sguardo dal Palcoscenico di Cairo Montenotte.

“Per il quarto appuntamento ci ha spiegato Mario Mesiano – sarà la volta di una compagnia locale. Abbiamo deciso di inserire in rassegna un gruppo di bravi attori di Cairo Montenotte in quanto si tratta di una scelta che rientra nella politica della direzione artistica che da quest’anno vuole dare spazio anche alle compagnie nostrane. Per questo attendiamo numerosi spettatori per sostenere gli attori della nostra provincia”.

Si esibiranno Luca D’Angelo, Riccarda Realini, Valentina Ferraro, Patrick Damasco, Giovanni Bortolotti e Davide Diamanti. Le scene sono di Sandro Marchetti e Silvio Eiraldi, mentre la regiadi Silvio Eiraldi. “Ciò che vide il maggiordomo” (What the Butler Sawè il titolo originale del testo) di Joe Orton riprende alcuni temi ricorrenti nella nuova drammaturgia britannica del dopoguerra: paura, alienazione, omosessualità, violenza e poter. Ma lo fa con uno stile assolutamente personale che si esprime al meglio sia nel dialogo paradossale e arguto, sia in una costruzione narrativa sempre molto brillante e frenetica.

L’azione di svolge interamente in tempo reale nello studio psichiatrico del dottor Prentice. Oltre al “padrone di casa” che cerca di nascondere le sue scappatelle, la commedia chiama in causa una moglie nevrotica e ninfomane, un’apprendista segretaria forse un po’ troppo ingenua, un allucinante e irreprensibile ispettore sanitario, un giovane e maldestro fattorino d’albergo, un poliziotto con dubbie capacità investigative. Tra situazioni imbarazzanti, tentativi di seduzione, scambi d’identità, aggressioni e inseguimenti, in una folle corsa fatta di litigi e diagnosi affrettate, travestimenti e scomparse improvvise, si corre a ritmo sostenuto verso un finale quasi shakespeariano. La rassegna “Albenga a teatro2015” continuerà con “Alla stessa ora il prossimo anno” (3 marzo) con Marco Columbro e Gaia de Laurentis, “Ladro di razza” (17 marzo) con Massimo Dapporto e si concluderà il 23 Marzo con “Questa sera cose turche” con Rossana Carretto, Pia Engleberth e Alessandra Sarno, dirette da Enzino Iacchetti.

Prevendita presso Libreria Le Torri Mondadori Albenga telefono 0182555999; Bar Bacicin Ceriale tel 0182 992024, al numero 3287065631, oppure direttamente in Teatro.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!