Home » BACHECA WEB, SAVONA » Albenga in lutto per Enrico Berriolo

Albenga in lutto per Enrico Berriolo

Albenga. Il mondo dell’ imprenditoria albenganese è in lutto per la scomparsa di uno dei suoi più conosciuti protagonisti: Enrico Berriolo, che è mancato questa mattina all’età di 85 anni.

Berriolo è padre di Sandra, anche lei molto nota nel comprensorio ingauno per l’impegno col quale collabora ad alcune riviste e testate on line locali. Enrico Berriolo, originario di Erli, faceva parte di quella nutrita schiera di giovani che, alla fine degli anni Cinquanta, si trasferirono dall’entroterra alla piana ingauna. Ad Albenga iniziò una nuova vita lavorativa, dopo quella dedicata alla terra nel paese di origine. Per decenni svolse l’attività di commerciante di ortofrutta. Il primo magazzino venne aperto dalla famiglia Berriolo in via dei Mille: il padre Angelo con i figli Enrico, Alberto e Amabile. Con quest’ ultimo successivamente Enrico aprì poi l’attività in via Dalmazia negli anni Settanta. Un uomo sempre dedito al lavoro e alla famiglia:

“ Faceva parte – dice di lui il professor Franco Gallea – di quella generazione eroica per la quale era importante il riscatto da origini semplici e che non risparmiava le energie per organizzare il futuro dei figli”.

Lascia la figlia Sandra, i fratelli Amabile e Alberto e la sorella Anna. L’altra sorella Lisetta, che gestiva una trattoria di Erli, era già mancata quattro anni fa. La nostra redazione partecipa al dolore della famiglia per questa grave perdita.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!