Home » BACHECA WEB, SAVONA » Albenga. Il progetto “Memory Training” conquista gli over 65 ingauni

Albenga. Il progetto “Memory Training” conquista gli over 65 ingauni

Albenga. Sta ottenendo un grande successo l’interessante iniziativa messa in atto dal Distretto socio sanitario riguardante le funzioni cognitive nell’anziano. Il corso si svolge ogni mercoledì pomeriggio nel salone delle conferenze dell’RSA Trincheri di Albenga. A seguito di numerose prenotazioni infatti è stato attivato presso la Residenza degli anziani albenganese il Progetto “Memory Training”.

Il Distretto Socio Sanitario N. 4 Albenganese e l’ASL n. 2 Savonese, in collaborazione con l’Istituto Domenico Trincheri e Anteas, con il patrocinio e il sostegno di Regione Liguria, Progetto Età Libera Invecchiamento Attivo di Fondazione Carige, FederSanità ANCI, E.O. Ospedali Galliera di Genova – Dipartimento Gerontologia e Scienze Motorie – Centro della Memoria (U.V.A.), hanno portato in città una bella ed utile iniziativa che vede l’organizzazione di veri e propri corsi di allenamento delle funzioni cognitive il cui obiettivo primario, oltre alla conoscenza da parte dei partecipanti del funzionamento del proprio cervello, è il miglioramento ed il mantenimento delle proprie prestazioni neuropsicologiche, cioè le capacità attentive, le capacità di processazione dell’informazione, la capacità di impiego di nuove strategie intellettive e strategie mnemoniche.

“L”iniziativa – ci hanno detto gli stessi organizzatori – consiste in veri e propri corsi di allenamento delle funzioni cognitive. Come effetti positivi secondari, inoltre, il corso porta benefici alla capacità di socializzazione, alla motivazione, all’autostima e alla fiducia in sé, incidendo sulla riduzione dei sintomi depressivi e ansiosi che spesso si riscontrano nelle persone over 65. Le finalità del progetto risultano in linea con la legge regionale 48 del 2009 di “Promozione e valorizzazione dell’Invecchiamento Attivo”, in quanto, essendo salute-orientato, mira a mantenere il più a lungo possibile una buona qualità di vita cognitiva, permettendo di conservare nel tempo la propria autonomia funzionale e psichica. Infatti la diffusione del Memory Training permetterebbe alla cittadinanza di avvicinarsi maggiormente all’importanza della salute cognitiva e di poter adottare, di conseguenza, stili di vita congrui al mantenimento della sua efficienza”.

Al corso oltre ad una ventina di persone ultrasessantacinquenne partecipano anche studenti, addetti del settore ed operatori sanitari, che stanno apprendendo dai loro tutor i metodi per somministrare i vari esercizi di memoria. A loro volta infatti questi osservatori-corsisti saranno in grado di organizzare memory training presso le loro strutture di appartenenza contribuiranno a diffondere capillarmente questa corretta ed utile pratica Per avere maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile telefonare al numero 0182 52274.

A coordinare le iniziative del corso è Livio Bertonasco della sede ingauna dell’Anteas Onlus di Savona, che coordina anche i progetti del volontariato della Rete dell’ Invecchiamento Attivo e dell’Associazione Temporanea di Scopo Progetto Comunità per anziani.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!