Home » MUSICA, SAVONA » Albenga. Grande successo per Pampararo all’Auditorium San Carlo

Albenga. Grande successo per Pampararo all’Auditorium San Carlo

Albenga. Una serata davvero speciale all’Auditorium San Carlo di Palazzo Oddo ad Albenga, quella di ieri sera per il concerto del chitarrista di Calice Ligure Riccardo Pampararo.

Grande successo di pubblico per un programma davvero singolare che spaziava dai classici fino alla musica jazz e rock. Pampararo, che si è diplomato a pieni voti in chitarra classica, presso il Conservatorio Paganini di La Spezia, sotto la guida del Maestro savonese Pino Briasco (a cui l’Associazione Rossini ha dedicato un doppio CD), svolge attività concertistica come solista e in varie formazioni cameristiche, ottenendo sempre vivo apprezzamento da parte del pubblico e della critica per la tecnica, la bellezza, la forza del suono e la sensibilità musicale. Paganini, Carulli, De Falla, Granados, Pernambuco, Abloniz, Piazzolla, Piazzolla e Lecuona sono stati gli autori presentati nella prima parte del programma. Dopo una breve pausa Pampararo ha proseguito con Brouwner, Led Zeppelin, Bach, Cutting, Simon&Garfunkel, Myers, Webber, Beatles ed ha ciuso con due brani di Pino Briasco e Nicola Piovani. Il concerto era inserito nella rassegna “Inverno Musicale Albenganese” organizzata dall’Associazione Rossini in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Albenga.

“Il concerto- commenta Adalberto Guzzinati, giornalista e critico musicale- è stato caratterizzato da continui passaggi dall’antico al moderno, dal Vecchio al Nuovo Continente. Pampararo si è dimostrato, per chi ancora non lo conoscesse dal vivo, un raffinato interprete, un sorprendente arrangiatore, un delicato esecutore. vere chicche sono stati “Sons de carilhoes” del brasiliano Pernambuco e “Un dia de noviembre” del cubano Leo Brouwer. Toccanti la ballata rock “Stairway to heaven” dei Led Zeppelin e le contaminazioni di brani classici con pezzi rock e pop”. Il finale è stato dedicato a musiche da film ed all’ omaggio al compianto Maestro savonese Pino Briasco con “Danza per Edo” brano dedicato al padre dell’esecutore. Nel corso della serata è stata anche presentata l’iniziativa “C’era una svolta” degli ex alunni del Liceo “Giordano Bruno” (ex “Giovanni Pascoli”) di Albenga che stanno raccogliendo fondi per poter stampare la raccolta dei testi vincitori delle venti edizioni del concorso letterario.

Il prossimo appuntamento dell’ Associzione Musicale Rossini, presieduta da Sergio Tortarolo, è previsto per il 15 marzo ad Albenga: nella sala dell’ associazione Iniziativa Laica Ingauna (in via Venezia 27) per la presentazione dell’ opera “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini, a cura dello studioso Jacopo Marchisio. Per avere maggiri informazioni sulla stagione musicale è possibile telefonare al numero 3343353592, scrivere una e mail all’indirizzo di posta elettronica associazione.rossini@fastwebnet.it oppure visitare il sito www.associazionerossini.it
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!