Home » POLITICA » Albenga, frazione di Lusignano, il consigliere Boscaglia replica al consigliere Passino

Albenga, frazione di Lusignano, il consigliere Boscaglia replica al consigliere Passino

Albenga. “Ancora una volta, duole constatare che alcuni amano far politica sui giornali, fornendo dichiarazioni false e distorte a mezzo stampa”. Così dichiara Manlio Boscaglia, consigliere comunale con delega all’Ambiente, intervenendo in merito alla frazione di Lusignano, in replica a quanto dichiarato dal consigliere di minoranza Alberto Passino.

 “Al contrario di quanto sostiene Passino”, prosegue Boscaglia, “la frazione di Lusignano non è assolutamente dimenticata dal Comune di Albenga. Egli non sembra neppure essere a conoscenza del fatto che, da alcuni giorni a questa parte sono state messe in opera tre nuove isole ecologiche, in cima al paese, nella Piazza della Chiesa e nelle adiacenze del Rio Carpaneto, aree ad esclusivo servizio degli abitanti del bellissimo e pulitissimo borgo. Tale soluzione è stata messa in atto al fine di rimediare ai disservizi causati dalla precedente Amministrazione con il servizio porta a porta, che causava inconvenienti igienico-sanitari dovuti alle ristrette dimensioni della strada e al conseguente schiacciamento dei sacchetti spostati dal vento, da animali o lasciati non nelle immediate adiacenti degli edifici”.

 Nota ancora il consigliere: “Questa mattina stessa, unitamente a tecnici del Comune di Albenga, ho effettuato personalmente un sopralluogo dell’intera Frazione, nel corso del quale ho avuto l’occasione di verificare la pulizia e di parlare con numerosi abitanti, che mi hanno confermato che Lusignano non è mai stata così ben tenuta. Ad accompagnarmi c’era anche un noto politico del luogo, alle ultime elezioni candidato con il centrosinistra, che ha potuto osservare di persona che le uniche due piccole discariche di materiali inerti denunciate da Passino sono presenti sì nelle adiacenze della frana, però sul territorio del Comune di Villanova d’Albenga. Forse il consigliere di minoranza non gode di una approfondita conoscenza del territorio e dei confini comunali, cosa peraltro già lasciata intuire dal suo stesso intervento, nel quale ha grossolanamente confuso il Rio Rusineo con il Rio Carpaneto”.

 “Per le prossime occasioni, invece di cercare un briciolo di visibilità fornendo ai media false notizie, che non fanno altro che portare discredito alla nostra splendida Città facendola passare per ciò che non è, invito il consigliere di minoranza a collaborare in maniera costruttiva per il bene del territorio: in tal caso, troverà sempre aperta la porta del mio ufficio”, conclude Manlio Boscaglia.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!