Home » EVENTI, PRIMO PIANO, SAVONA » Albenga, Fieui di caruggi: presentazione del Calendario 2014

Albenga, Fieui di caruggi: presentazione del Calendario 2014

Albenga. Sabato 16 novembre, alle ore 17, presentazione ufficiale del calendario 2014 dei Fieui di caruggi nelle sale del Museo “La civiltà dell’olivo” ad Albenga in via Goffredo Mameli (Frantoio Sommariva).

Gino Rapa, portavoce del gruppo, spiega come è nata l’idea: “Quando tre anni fa abbiamo realizzato il nostro primo calendario, con donazione alla Pubblica Assistenza Croce Bianca di Albenga di quasi settemila euro, era nostra intenzione  che restasse un “unicum”. Ma quest’estate un episodio ci ha fatto cambiare idea: l’incontro al Parco giochi Peter Pan con un bambino in carrozzina che guardava gli altri giocare, senza poter condividere il divertimento con i suoi coetanei. Abbiamo deciso di fare qualcosa. Per lui, per i bambini, ma anche per coloro che bambini lo sono stati qualche… anno fa: i nostri anziani. È nata così l’idea di un progetto benefico che sarà sostenuto proprio dalle offerte per il calendario”.

Negli scatti del fotografo Paolo Tavaroli i Fieui di caruggi si sono davvero messi in gioco, come sottolinea Gianfranco Radini, detto “Feroce”: “Per attirare l’interesse dei nostri concittadini – e non solo – abbiamo seguito l’esempio di altri precursori più noti e ci siamo presentati in vesti… adamitiche o quasi ”.

In effetti il titolo del calendario è “Ridotti In mutande”, con evidente allusione satirica alla situazione in cui l’Italia è stata ridotta dalla classe politica, ed i Fieui hanno coinvolto in questo loro divertimento benefico anche personaggi di spicco della vita pubblica ligure, come il presidente provinciale della Coldiretti Gerolamo Calleri, che si sono prestati volentieri al gioco.

“Più che la faccia – scherza Dino Vio, il cantiniere dei Fieui – ci abbiamo messo le pance. E che pance! Ma lo scopo benefico ci giustifica e… chiediamo le attenuanti”.

Durante la presentazione del calendario verranno raccontati aneddoti e curiosità e verrà proiettato un video a sorpresa, realizzato, per così dire “dietro le quinte”. Interverrà anche l’architetto Deborah Ballarò che i Fieui hanno coinvolto nel loro progetto: “La conoscenza con i Fieui – sottolinea – è stata coinvolgente. Il loro entusiasmo ed il loro spendersi per gli altri mi hanno subito spinta a collaborare con loro”.

L’architetto Ballarò coordina il servizio di consulenza “Iogioco” riguardante il superamento delle barriere architettoniche  e la creazione di spazi accessibili a tutti. Recentemente ha progettato giochi per parchi pubblici prodotti dalla Fima utilizzabili dai bambini normodotati e dai disabili.

Conclude il presidente dei Fieui Michelino Prisciandaro: “Ringraziamo tutti gli amici che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione del nostro calendario, il fotografo Paolo Tavaroli che ha sopportato le nostre… intemperanze e invitiamo tutti sabato pomeriggio alle 17 per divertirci insieme e partecipare in allegria al rinfresco finale”.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!