Home » EVENTI, SAVONA » Albenga. Doppio incontro: Zerbone e Cardone per una transalpina grazie a Facebook

Albenga. Doppio incontro: Zerbone e Cardone per una transalpina grazie a Facebook

Albenga. Doppio incontro, sotto le torri ingaune per una componente della famiglia Zerbone, che si è riunita nel centro storico albenganese per incontrare la francese Paola Fulcheri, i cui nonni materni erano di Albenga.

La gioia di riabbracciare parenti che non vedeva più da tanti anni ed altri di cui addirittura non conosceva l’esistenza è scaturita da Facebook, il social network divenuto famoso in origine proprio per consentire di ritrovare persone di cui non si era più avuto notizia da tanto tempo. Così è stato anche per la signora Fulcheri: “Da alcuni anni – ci ha detto – ero alla ricerca dei parenti albenganesi. Poi finalmente sono riuscita a contattare una mia cugina, Lucilla Ciarlo e pian piano ho messo in moto la ricerca che oggi mi ha consentito di incontrare una parte dei parenti albenganesi. Ma si tratta solo di una parte perché la mia ricerca, anche grazie a tante persone che mi hanno aiutato, continua. Sono molto contenta, qui ad Albenga mi sento proprio a casa e mi piacerebbe tornarci spesso”.

Paola Fulcheri abita a Cannes e suo padre lasciò Albenga per sfuggire al Fascismo, scappando prima a Nizza, poi andando a vivere Cannes. L’incontro con la signora transalpina è stata così l’occasione per ritrovarsi e parlare di tanti zii, cugini, nipoti e parenti di vario grado. Il primo incontro ha visto protagonisti gli Zerbone, un cognome molto diffuso nel comprensorio albenganese, tanto che la signora Paola Fulcheri, in piazza San Michele, dove si erano dati tutti l’appuntamento, ha incontrato una ventina di persone fra parenti più o meno prossimi della mamma Mafalda Angela Filomena Zerbone.

Il secondo incontro, anche qui con un’altra ventina di parenti, invece ha visto la signora Paola ritrovare i Cardone, cioè oltre ai discendenti del nonno materno, Alessandro Zebone, anche quelli discendenti della nonna materna, Paolina Giulia Cardone, originaria di una frazione di Casanova Lerrone, Bassanico.

“In questi due bellissimi ed intensi incontri conviviali – conclude Paola Fulcheri – ho conosciuto tanti parenti che si sono tutti dimostrati molto interessati a conoscere qualcosa di più sulle nostre radici. Tutti sono stati molto disponibili ed abbiamo messo in moto davvero una bella ricerca sulle nostre famiglie. Sono sicura che d’ora in poi ci terremo in contatto e che questa interessante ricerca possa proseguire facendoci scoprire altre novità su questi nostri rami familiari”.

Con Facebook ed Internet d’ora in poi sarà così più semplice per gli Zerbone-Cardone tenersi in contatto e preparare un grande raduno per la primavera-estate del 2015.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!