Home » ARTE, SAVONA » Albenga. Colorare di arancioni i tuoi dintorni il 7 e l’ 8

Albenga. Colorare di arancioni i tuoi dintorni il 7 e l’ 8

Albenga. Una singolare iniziativa è stata presentata ad Albenga nella Sala degli Stucchi alla presenza del sindaco Giorgio Cangiano. Ad organizzarla sarà lo Sportello Antiviolenza Artemisia Gentileschi, insieme allo Zonta club Alassio-Albenga ed allo Zonta Club Finale Ligure. Si tratta di “”Orange your Neighbourhood”, cioè “Colorare di arancione i tuoi dintorni”, iniziativa che vuole essere di promozione e sostegno a tutte le attività che possono far riflettere l’opinione pubblica sulla necessità di aumentare l’attenzione e la sensibilità verso il grave problema della violenza sulle donne.

Nata da una campagna internazionale proposta da “UNiTE to End Violence Against Women”, il settore delle Nazioni Unite che si occupa dello stato delle donne nel mondo, l’iniziativa coinvolgerà oltre al comune di Albenga altri comuni del comprensorio fra Andora e Finale Ligure.

A presentare l’iniziativa sono state Graziella Cavanna, presidente dello Zonta Club Alassio-Albenga e Laura Dagnino Basso, presidente dello Sportello Antiviolenza Artemisia Gentileschi. Nei giorni 7 e 8 dicembre passeggiando in molti Comuni del Ponente, scopriremo qualcosa di arancione. Ecco l’elenco completo dei comuni che vi aderiranno. Alassio, Albenga, Borghetto SS, Boissano, Loano, Balestrino decoreranno in modi diversi la facciata del Palazzo comunale, alcuni con luci e altri con drappi e stoffe. Andora e Ceriale illumineranno di arancione le fontane principali. A Laigueglia i commercianti decoreranno con tulle arancione la Casa del Mare. A Pietra Ligure verrà illuminato il Castello. A Borgio Verezzi posizionerà un bel grappolo di palloncini al passaggio a livello. Anche gli esercizi commerciali di questi Comuni allestiranno delle vetrine dedicate, esponendo un cartoncino che spiega il motivo dell’evento abbinato ad un oggetto o un insieme di oggetti di colore arancione.

Ad Albenga inoltre tutti gli artisti che saliranno sul palco del Festival musicale “Su la testa” indosseranno un nastrino arancione. Finale Ligure ha già aderito alla campagna colorando il Municipio il 25 novembre, ora tocca alle altre Città del Ponente savonese che hanno scelto questi due giorni in modo da raggiungere attraverso il messaggio antiviolenza non solo i residenti, ma anche tutti i turisti che saranno presenti in Riveira e nell’entroterra. Infatti, su decisione delle Nazioni Unite, i giorni di attivismo contro la violenza nei confronti delle donne possono svolgersi dal 25 novembre, giornata dedicata alla lotta contro la violenza, fino al 10 dicembre, Giornata Internazionale dei Diritti Umani.
(Paolo Almazi)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!