Home » BACHECA WEB, SAVONA » Albenga. Apre una nuova sede del sindacato della scuola: lo Snals in piazza Matteotti dal 7 gennaio

Albenga. Apre una nuova sede del sindacato della scuola: lo Snals in piazza Matteotti dal 7 gennaio

Albenga. Lo Snals (Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori della Scuola) ha da ieri pomeriggio una nuova sede ad Albenga.

L’apertura di uno sportello sindacale ingauno per la scuola era sentita come una importante esigenza da parte del sindacato savonese per due ragioni: il momento di grave emergenza del mondo della scuola e la constatazione che ormai ad Albenga confluiscono gli abitanti di un vasto comprensorio di oltre 50 mila persone che vivono a metà strada fra Imperia e Savona.

“ Serviva un nuovo sportello sindacale – ci ha detto Enzo Sabatini – soprattutto visti i buoni risultati che proprio ad Albenga ed Alassio abbiamo ottenuto in occasione delle ultime elezioni RSU. Lo scopo è quello di mettersi al servizio ed a disposizione dei colleghi, dei giovani insegnanti e degli utenti che devono districarsi nel complicato mondo del diritto scolastico. Quando ne avranno bisogno saremo a disposizione per consulenze, consigli, aprire delle pratiche, fare delle domande, chiedere dei permessi, ottenere risposte sui più svaraiti argomenti attinenti al mondo della scuola”.

Il nuovo sportello è ubicato in una posizione centrale, proprio di fronte all’ingresso della stazione ferroviaria di Albenga, in un luogo facilmente raggiungibile in auto ed a piedi ed accessibile sia in treno sia in pullman dai comuni vicini.

Lo sportello diventerà operativo però soltanto dal 7 gennaio con il seguente orario: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15 e 30 alle 17 e 30. Ogni giovedì sarà assicurata anche la presenza del segretario provinciale Enzo Sabatini.

Ad occuparsi concretamente del buon funzionamento della sede ingauna saranno però Mariella Gaudenti (dell’Agrario Aicardi di Albenga), Ruggiero Balice (Liceo Bruno di Albenga), Antonino Maccarrone (Alberghiero Giancardi Alassio) ed Antonio De Luca (Istituto Comprensivo Andora-Alassio).

All’inaugurazione erano presenti le più importanti autorità del mondo culturale, istituzionale e civile del comprensorio: “L’apertura di una nuova sede sindacale – ha detto Adalberto Guzzinati – è da considerare un evento molto importante soprattutto in un momento come questo in cui i poteri forti cercano di indebolire i diritti dei lavoratori. I cittadini, trattati sempre più come sudditi, hanno la necessità di essere aiutati e sostenuti se non dalla politica almeno dal mondo sindacale impegnato in prima linea a salvaguardare non solo il diritto all’ istruzione, ma anche i principi stessi e fondanti dello stato di diritto”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!