Home » POLITICA, SAVONA » Albenga. Approvato documento a tutela del Pronto Soccorso

Albenga. Approvato documento a tutela del Pronto Soccorso

Albenga. “Con una certa amarezza e un pizzico di delusione, prendo atto che la minoranza in Consiglio Comunale rema contro il Pronto Soccorso di Albenga”. Con queste parole, il sindaco di Albenga Rosy Guarnieri commenta l’uscita anticipata dei gruppi consiliari di minoranza dalla seduta del Consiglio Comunale di Albenga di ieri martedì 13 settembre, la quale ha di fatto impedito l’approvazione con una maggioranza ampia e bipartisan del documento finalizzato al mantenimento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. “Non voglio entrare nel merito della loro decisione di abbandonare l’aula, né contestare le motivazioni alla base di questo gesto”, prosegue il sindaco, “tuttavia nulla impediva loro di fermarsi almeno per votare l’undicesimo punto all’ordine del giorno, ovvero la riorganizzazione e riqualificazione della rete dell’emergenza-urgenza e della rete ospedaliera, che prevedeva l’approvazione del documento condiviso deliberato dal Comitato dei Sindaci di Distretto Sociosanitario 4 Albenganese”.

“Quel documento, che ogni comune del distretto si è impegnato a far approvare in tempi brevi per poi presentare le proprie istanze in sede regionale, aveva il consenso unanime di tutti i Sindaci del comprensorio”, nota ancora, “e ricalcava nei contenuti quanto stabilito dalla conferenza dei capigruppo alla quale, oltre alla minoranza, avevano partecipato anche i consiglieri regionali Melgrati, Miceli e Quaini. Si trattava di una presa di posizione forte in favore del territorio, scevra da etichette politiche o partitiche, nei soli interessi del nostro Ospedale, del nostro Pronto Soccorso e degli albenganesi, evidentemente non ritenuti prioritari dalla minoranza”.

“Rientrava nelle loro facoltà chiederne la votazione anticipata prima della loro uscita di scena, e  avremmo accolto di buon grado questa richiesta, per dare un forte segnale e approvare insieme questo importante documento. Mi sarei aspettata una maggiore dimostrazione di responsabilità, ma purtroppo così non è stato. Come al solito, le parole non sono state seguite dai fatti: evidentemente, questi sono gli insegnamenti della squadra che ci ha preceduto, e che oggi siede sui banchi dell’opposizione”, conclude il sindaco di Albenga Rosy Guarnieri.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!