Home » BACHECA WEB, SAVONA » Alassio. Una folla ai funerali del velista Marco Turbiglio

Alassio. Una folla ai funerali del velista Marco Turbiglio

Alassio. Una folla commossa ha tributato questo pomeriggio ad Alassio l’ ultimo saluto al noto velista Marco Turbiglio. La cerimonia funebre si è svolta nella chiesa di Santa Maria Immacolata dai Frati Cappuccini. Velista alassino di fama internazionale, vincitore di importanti gare nazionali ed internazionale nella classe 2.4,

olimpionico alle Paralimpiadi di Sidney nel 2000 , 5 volte campione italiano di vela, Turbiglio, 63 anni, era torinese d’origine, ma alassino d’adozione. Paraplegico dall’ età di 16 anni era riuscito, con grande passione e forza di volontà, a diventare un campione nel suo sport preferito, quello della vela: le sue condizioni di salute negli ultimi mesi erano peggiorate.

La notizia della sua scomparsa ha suscitato grande commozione non solo in tutto il comprensorio, ma soprattutto al circolo velico di Alassio che per tanti anni è stato come una seconda casa per Turbiglio: “Marco è stato un vero alfiere del Circolo Nautico al Mare di Alassio – dice con commozione il presidente Ennio Pogliano – non solo per i risultati conseguiti durante la sua lunga attività agonista, ma anche er aver portato in giro per il mondo il nome di Alassio e del nostro club velico. Grazie a lui ed alla moglie Carmela Gallistru, che era segretaria della classe 2.4, nella Baia del Sole si era addirittura disputato anche un’edizione del campionato del mondo”.

Ed è rimasto ancor più colpito colui che seguì da vicino la preparazione di Turbiglio per le Olimpiadi e che lo accompagnò proprio a Sidney. È mancato un grande sportivo- ci ha confessato Agostini- un guerriero, un grande amico con il quale ho condiviso momenti bellissimi in mare, in barca. Ho avuto l’onore di essere suo allenatore alle Paraolimpiadi di Sydney nel 2000. Aveva sempre il sorriso sulle labbra, nonostante la sua condizione fisica. Stargli vicino è stato un onore. Ora potrà regatare per sempre sul suo 2.4 e sul suo Malumè. Ciao Marco, ciao Turbine”.

Marco Turbiglio lascia la moglie Carmela, il fratello Alberto con Paola, Laura e Chiara. La nostra redazione si unisce alla famiglia ed agli amici di Marco partecipando al loro dolore per la perdita di una così cara persona.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!