Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio. Scoperto deposito di merce contraffatta dentro un’officina, denunciati dai CC due uomini

Alassio. Scoperto deposito di merce contraffatta dentro un’officina, denunciati dai CC due uomini

Alassio. I carabinieri della Stazione di Alassio, nel corso dei controlli per il contrasto della vendita di merce con marchio contraffatto hanno individuato un deposito abusivo all’interno di un’officina di Alassio. I militari avevano notato da giorni un insolito movimento di extraunionisti all’interno dell’officina che presumibilmente non era legato alla riparazione di mezzi. Si sono quindi appostati ed hanno scoperto che i venditori abusivi che vendevano in spiaggia tramite catalogo andavano a ritirare la merce proprio nel garage.

All’interno sono stati trovati diversi prodotti con marchio contraffatto in particolare giubbotti e piumini marca Colmar e Moncler che originali possono costare tra i 700 e 1000 euro a seconda dei modelli.

L’alassino proprietario dell’officina e un cittadino di origine marocchina (badante di professione dichiarata, residente a Genova) sono stati denunciati per ricettazione e commercio di merce con marchio contraffatto.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!