Home » PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio. Raduno vetture classiche sportive

Alassio. Raduno vetture classiche sportive

Alassio. Sabato 24 Settembre, ad Alassio farà tappa il Raduno Vetture Classico Sportive, organizzato dall’ASVA Torino (Appassionati e Simpatizzanti Vecchie Auto) con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo Cultura e Sport del Comune di Alassio.

Giunto ormai alla XVI edizione, l’annuale raduno riservato a vetture coupè e spider dagli anni ’50 ai primi anni ’90 si svolgerà quest’anno nel week-end del 24 e 25 Settembre tra i comuni di Alassio e Cervo Ligure.

Ad Alassio, le 19 splendide vetture arriveranno sabato, alle 12.30, nella piazza del Comune, e ripartiranno alle 18.00.

Sogno dell’italiano medio degli anni ’60 – ’70, le sportive prodotte tra il 1963 ed il 1991, sono opera di alcuni dei carrozzieri italiani più geniali come Bertone, Ghia, Pininfarina.

Partendo dalla più popolare, la Fiat 850 Coupè e passando attraverso la mitica Alfa Romeo GT Junior (sogno di tutti i giovani degli ultimi anni 60) si potranno ammirare quasi tutti i coupè prodotti dalla Lancia dal 1965 in avanti: le tre serie della Flavia Coupè, tutte di Pininfarina (la Flavia Coupè 2000 I è stata prodotta in soli 705 esemplari), le Fulvia coupè (tra cui una splendida HF 1600 vincitrice del Rally di Montecarlo e Campione del Mondo Rally nel 1972, che gli stilisti della Casa di Via Monginevro hanno solo lievemente rivisto negli oltre 7 anni di produzione continua), una Beta Coupè e l’ammiraglia di Casa Lancia degli anni ’80, la Gamma, anch’essa disegnata come coupè dalla matita di Pininfarina. Non mancheranno, a completare la rassegna di vetture sportive, alcuni modelli di Porsche, dalla 356 del 1963 (presente con un raro modello “cabrio”), alle più recenti 911 2.3 Targa e 2.7 SC (metà anni ’70) e la sportiva per eccellenza di Casa Fiat negli anni ’60: la Fiat 2300 S Coupè, capolavoro di Ghia.

“Come ogni anno – dicono gli organizzatori – ci sarà chi interverrà con una vettura sorprendente che sarà oggetto di interesse da parte di tutti, partecipanti e pubblico: nell’edizione dello scorso anno si era potuto, ad esempio, ammirare l’esemplare unico di Alfasud Sprint B&B, allestita appositamente dallo stilista tedesco Rainer Bauchmann per il Salone di Torino 1982, su commissione della testata automobilistica Auto Capital. E questa volta? Sorpresa!!!!”

L’ASVA Torino è un sodalizio federato ASI impegnato da oltre trent’anni, in Piemonte e nelle regioni limitrofe, a mantenere viva la cultura dell’automobile riportando veicoli di interesse storico collezionistico in quegli stessi luoghi in cui, quando la loro produzione era in pieno vigore, si potevano vedere quotidianamente o comunque con una certa frequenza.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!