Home » NEWS, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio, Lotta alla droga: arrestato spacciatore 30enne, oggi il processo per direttissima

Alassio, Lotta alla droga: arrestato spacciatore 30enne, oggi il processo per direttissima

Alassio. È bastato veramente poco per capire che E.S., marocchino di circa 30 anni, non si trovava ad Alassio per una visita di piacere.

Era già da qualche giorno che i militari della Compagnia Carabinieri di Alassio avevano notato il giovane, pregiudicato, domiciliato ad Albenga aggirarsi per le vie della Città del Muretto, in particolare avevano notato delle soste, apparentemente inutili, fuori dai tradizionali locali della movida notturna, è bastato un riscontro al terminale per capire che il fine era quello dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Immediatamente è scattato il dispositivo per acciuffare lo spacciatore.

Ieri sera proprio quando stavano per iniziare le “serate” dei locali alassini, una pattuglia della Radiomobile, ha notato la presenza del marocchino e ha iniziato a tallonarlo, prontamente è stato impiegato un altro equipaggio per fare terra bruciata intorno al soggetto e infatti poco dopo è stato colto con le mani nel sacco.

Parcheggiato a fianco di un’altra autovettura in una traversa buia della via Aurelia stava spacciando una dose di cocaina.

I Carabinieri hanno proceduto all’arresto, la perquisizione personale ha permesso di rinvenire altre dosi e denaro contante prova inequivocabile della sua illegale attività.

Nelle prossime ore sarà giudicato in direttissima” dal Tribunale di Savona.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!