Home » EVENTI, PRIMO PIANO, SAVONA » Alassio. L’Alberghiero ha celebrato la Giornata mondiale dell’Alimentazione con padre Hermann Schulz

Alassio. L’Alberghiero ha celebrato la Giornata mondiale dell’Alimentazione con padre Hermann Schulz

Alassio. Per celebrare degnamente la Giornata Mondiale dell’Alimentazione l’istituto alberghiero “Giancardi” guidato dal dirigente scolastico Tommaso Berruti ha organizzato un incontro fra Ortofrutticola e Coldiretti con i giovani chef dell’Alberghiero di Alassio ed il missionario padre Hermann Schulz sulle nuove tendenze gastronomiche che vedono l’utilizzo delle erbe aromatiche per esaltare gli aromi nelle pietanze.

La Coldiretti di Savona, nella ricorrenza della Giornata Mondiale dell’Alimentazione ha voluto organizzare in collaborazione con Orto Shop dell’Ortofrutticola di Albenga, nell’ambito del progetto Campagna Amica, un focus con i futuri chef e maitres dedicato all’agricoltura familiare incentrato sulle colture della piana albenganese e sulle tecniche colturali dell’orto. L’incontro si è svolto nella sala ristorante dell’alberghiero con la presentazione dei prodotti tipici e l’illustrazione dei progetti che l’organizzazione dei coltivatori diretti persegue nella difesa della tipicità, delle risorse naturali e dei territori al di là del mare.

Il presidente dell’Ortofrutticola Fabrizio Di Sibio ed il direttore di Coldiretti Albenga Alessio Roba, hanno coinvolto gli studenti del corso enogastronomico del “Giancardi” in un interessante scambio di opinioni sulle possibili alleanze tra la funzione sociale dell’agricoltore e quella del gourmet nella valorizzazione delle risorse naturali e la difesa delle zone rurali. L’occasione ha dato modo ai docenti dell’istituto alassino, da sempre impegnati in progetti di solidarietà, dalla colletta alimentare alla cooperazione internazionale, di presentare le attività svolte lo scorso anno scolastico.

In particolare quella realizzata in collaborazione con i volontari dell’associazione “Amici di Padre Hermann onlus” della Città del Muretto con l’istituzione di una scuola alberghiera nella missione di Saint Kizito a Musha, in Rwanda. E’ stato anche proiettato il video dell’avvio dei corsi nel paese africano.

Alla mattinata era presente padre Hermann Schulz, che ha portato una testimonianza della vita ruandese: “Il nostro impegno – ha detto il preside Tommaso Berruti – continuerà con iniziative ed attività formative come quella odierna che vede Coldiretti e i nostri ragazzi riflettere insieme sul tema sociale dell’alimentazione e sulle problematiche legate ai sistemi agricoli locali”.

La celebrazione della giornata mondiale dell’alimentazione è servita per uno scambio di opinioni e per focalizzarne gli obiettivi: “L’obiettivo primario del focus- ha precisato in conclusione Gerolamo Calleri, presidente della Coldiretti di Savona- è stato quello di coinvolgere in modo diretto i giovani chef e maitre su temi umanitari e sociali quale quello della Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2014: Nutrire il mondo, preservare il pianeta, con un’azione di sensibilizzazione sulle problematiche legate all’agricoltura familiare e le future esigenze alimentari mondiali”.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!