Home » PRIMO PIANO » Alassio, insulta e oppone resistenza ai carabinieri: arrestato giovane polacco

Alassio, insulta e oppone resistenza ai carabinieri: arrestato giovane polacco

Alassio. La scorsa notte i carabinieri della Compagnia di Alassio hanno arrestato ad Andora  M.T., 35 enne polacco da anni residente in Italia, per resistenza a pubblico ufficiale. I militari dell’aliquota radiomobile stavano infatti effettuando un controllo presso un pubblico esercizio di Andora quando sono stati avvicinati dal ragazzo polacco che, in evidente stato di ubriachezza, ha cominciato a deriderli. I carabinieri, non rispondendo alle provocazioni del giovane, hanno chiesto i documenti d’identità per identificarlo ma lo stesso si è rifiutato e ha cominciato, invece, ad offenderli. I militari hanno provato più volte a convincerlo almeno a declinare le generalità ma il ragazzo sempre più agitato ha cominciato a dimenarsi cercando di sottrarsi al controllo. Alla fine i militari non hanno potuto fare a meno di accompagnarlo in caserma per l’identificazione e quando gli hanno chiesto di salire sul mezzo il ragazzo ha cominciato a minacciarli prima e a spintonarli dopo obbligando i militari a far scattare le manette. Il giovane polacco sarà processato oggi per giudizio direttissimo.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!